La moda e le tendenze? Non solo in passerella ma anche nei backstage, palcoscenico nascosto dove si decide "quello che sarà". Sì, perché per rendere ancora più forte un concetto e un’idea di stile non si può tralasciare l’aspetto hair Frenesia, ultimi ritocchi, dettagli da affinare e pieghe da modellare. Come da MSGM dove il team di hairstylist ghd, guidato dal lead hairstylist Louis Ghewy, ha curato look per la collezione che celebra il "back to life, back to reality". La palette è un mix vitaminico di colori e questa energia doveva essere ripresa anche per trucco e capelli con make up e pieghe in linea con quanto rappresentato in collezione. "L’ispirazione viene dalla collezione che ha un mood picnic party: un concentrato di toni brillanti e vitaminici che contemporaneamente si ispira ai pattern gingham tipici dei picnic – ha commentato dal backstage della sfilata la lead hairstylist Louis Ghewy – . Per le modelle con i capelli lunghi abbiamo deciso di creare un’ampia riga laterale, mantenendo la fronte pulita, creando invece più texture nella parte posteriore. Vogliamo che abbia una linea frizzante, ricreando un effetto di capelli “slept-in” come da appena sveglie. Il mood della sfilata MSGM per la prossima primavera estate ricorda le scolaresche a un picnic, immerse in colori luminosi ed energici". Tanti passaggi e minuziose rifiniture per ottenere l’effetto desiderato. Appena prima dello show, il team ha utilizzato la nuova styler senza fili ghd unplugged picchiettendo le lamelle sulle ciocche dal basso verso l’alto per ottenere l’effetto capelli "appena sveglia".

Nicole Fouquè