Gli Abba 2021 in versione “tecnologica“
Gli Abba 2021 in versione “tecnologica“

Il loro nuovo singolo natalizio, Little Things, tratto dall’album Voyage, è uscito ieri, e gli Abba fanno sapere che doneranno all’Unicef tutte le royalties che riceveranno dal brano, ogni volta che qualcuno lo acquisterà o lo ascolterà in streaming su Spotify e iTunes o vedrà il video (diretto dalla regista vincitrice ai Grammy e ai Brit Awards Sophie Muller e popolato di bambini nativi digitali) su YouTube.

I contributi degli Abba saranno devoluti al Global Child Protection Fund dell’Unicef "per aiutare a sostenere il crescente numero di bambini che sono stati colpiti da shock economici, chiusura delle scuole e interruzioni dei servizi sociali a causa della pandemia da Covid". I programmi sostenuti dal fondo mirano, tra gli obiettivi, a proteggere le ragazze dalla violenza e a fornire opportunità di emancipazione. "Pensiamo che sia impossibile sradicare la povertà senza il potenziamento delle donne. Ecco perché sosteniamo l’Unicef nel proteggere le ragazze dalla violenza sessuale e nel potenziarle attraverso il Global Child Protection Fund – spiegano Agnetha, Bjorn, Benny e Anni-Frid –. Lo abbiamo fatto per molti anni con la nostra canzone Chiquitita e ora abbiamo deciso di fare un regalo di Natale all’Unicef sotto forma di una seconda canzone".

Un nuovo singolo natalizio a finalità benefica arriva anche dalla supercoppia Ed Sheeran-Elton John: amici da 10 anni, non avevano mai pubblicato un brano insieme. Il titolo? Ovvio: Merry Christmas.