Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
3 lug 2022
3 lug 2022

L’investigatrice Valentina Redondo tra le incognite di un femminicidio

3 lug 2022

Il tenente Valentina Redondo, l’investigatrice della detection ’Quel che la marea nasconde’ di Marìa Oruña, fenomeno editoriale spagnolo che approda ora in Italia con il primo titolo della serie di Puerto Escondido grazie all’editore Ponte alle Grazie, è una personalità forte ma segnata da un trauma che rivela a poco a poco un nodo interiore irrisolto, ma decisivo per donare al personaggio una profondità che si riversa poi nelle sue indagini poliziesche.

L’autrice, spagnola di Vigo, è definita da El Pais la ’nuova regina del crime’ e ambienta in Cantabria la sua serie nata nel 2015 (con più di mezzo milione di copie vendute) che in Spagna si è già arricchita di un nuovo capitolo, ’El camino del fuego’. Ex avvocato, ora scrive a tempo pieno e candida il suo giallo ora tradotto in italiano a best seller dell’estate . Il suo genere è quello dell’enigma della porta chiusa, concepito e fatto esplodere da mostri sacri come Agatha Christie e Gaston Leroux.

In questo caso l’omicidio è ambientato nell’alta società della città costiera di Santander, precisamente nella cabina di una goletta restaurata, durante un party esclusivo. La vittima è una donna potente, presidente di un tennis club...

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?