Sabato 25 Maggio 2024

“È stato il maggiordomo”: arriva su YouTube il nuovo format di Giallo Mondadori

Inizia oggi la serie YouTube interamente dedicata al giallo che ogni venerdì “vi farà restare inchiodati allo schermo”

Massimo Carlotto

Massimo Carlotto

Milano, 3 maggio – Il Giallo Mondadori approda su YouTube con il nuovo format: "È stato il maggiordomo". Protagonisti sono i giallisti più amati d'Italia, che ritroviamo qui in veste di avidi lettori e di amanti del genere. "Nei loro racconti troveremo libri e autori che più ci hanno appassionato, e ne scopriremo anche di sconosciuti e nuovi. Varcheremo le frontiere del genere attraverso le storie, i delitti, i romanzi e il potere della narrazione e del saper raccontare", spiega un comunicato Mondadori.

Fra i primi scrittori che accompagneranno in questa nuova dimensione del giallo troviamo: Massimo Carlotto, Maurizio de Giovanni, Loriano Macchiavelli, Antonio Manzini, Carlo Lucarelli, Lavinia Petti, Maria Elisa Aloisi, Ben Pastor, Diego Lama, Valeria Vallefuoco e molti altri. L'appuntamento è per ogni venerdì sui social Mondadori a partire da oggi: "Un appuntamento che vi farà restare inchiodati allo schermo", garantisce Mondadori.

Se i Gialli Mondadori hanno fatto la storia è perché "giallo" è diventato da subito sinonimo di un genere letterario, proprio a partire dal colore scelto per lanciare una nuova collana. Tutto inizia nel 1929, quando Mondadori pubblica una serie di libri polizieschi in un'inedita veste che voleva identificare visivamente il nuovo genere letterario ancora poco conosciuto in Italia. Il formato dei volumi è quasi quadrato e le immagini colorate sono racchiuse in un esagono rosso. I primi autori a entrare a far parte della serie sono S.S. Van Dine con ''La strana morte del signor Benson'', E. Wallace con ''L'uomo dai due corpi'', R.L. Stevenson con ''Il club dei suicidi'', A.K. Green con ''Il mistero delle due cugine''. È subito un grande successo. I primi quattro titoli vendono oltre 50mila copie. Lo strillo presente in copertina "Un libro che non vi lascerà dormire" diventa un vero lasciapassare tra i lettori. L'operazione, nata nelle librerie, si propaga presto anche nelle edicole, dove il Giallo Mondadori è presente ancora oggi. Da allora sono passati 95 anni e il giallo continua ad appassionare lettori e lettrici di ogni tipo. 

Costanza Chirdo

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro