I consigli di lettura di Barack Obama - Foto: ANSA/EPA/CLEMENS BILAN
I consigli di lettura di Barack Obama - Foto: ANSA/EPA/CLEMENS BILAN

Anche i vip leggono (non è così scontato). Il sito Most Recommended Books raccoglie le segnalazioni e i consigli in tema di libri elargiti da imprenditori di successo, politici, scienziati, chef, star di Hollywood, della musica, della TV e dello sport. Comodamente cercabili per singolo nome o per categoria di celebrità.

Tra i più generosi nel dispensare suggerimenti spiccano ad esempio Bill Gates e Barack Obama, sempre molto attivi nel condividere con il pubblico le loro esperienza di lettura più stimolanti. Elon Musk mostra un'inclinazione particolare per la saggistica (a tema business, intelligenza dell'uomo e spazio) e le biografie, mentre fra i romanzi segnala 'Guida galattica per gli autostoppisti' di Douglas Adams e 'Dune' di Frank Herbert. Saggi su tutto anche per Mark Zuckerberg; le curiosità sono l'Eneide di Virgilio e l'autobiografia di Xi Jinping, il presidente della Repubblica Popolare Cinese.

Passiamo allo showbiz. Spulciando tra le preferenze di Taylor Swift, troviamo classici della letteratura come 'Il grande Gatsby' di Francis Scott Fitzgerald e 'Il buio oltre la siepe' di Harper Lee, e poi 'Colpa delle stelle' di John Green e la saga di 'Harry Potter'. Gusti eclettici con picchi ricercati per Emma Watson: opere di Angela Carter ed Herman Hesse (l'immancabile 'Siddhartha' che tutti leggono a sedici anni), '1984' di Orwell e 'La valle dell'Eden' di Steinbeck. E pure lei i romanzi di J.K. Rowling, ovviamente.

Jennifer Lawrence consiglia 'Anna Karenina' di Tolstoj e 'Il giovane Holden' di Salinger; Arnold Schwarzenegger la biografia di Winston Churchill scritta dal primo ministro inglese Boris Johnson; Charlize Theron 'La strada' di Cormac McCarthy; Keanu Reeves un trattato di cucina molecolare a firma di Hervé This.

Sul podio dei libri più consigliati in assoluto dai vip, il primo è 'L'uomo in cerca di senso' di Viktor E. Frankl (24 segnalazioni), seguito da 'Sapiens. Breve storia dell'umanità' di Yuval Noah Harari (21 segnalazioni) e 'I principi del successo' di Ray Dalio (18 segnalazioni).