Dante e Leopardi si incontrano a Recanati, dove per la prima volta viene esposto al pubblico il manoscritto del canto Sopra il monumento di Dante che si preparava in Firenze, scritto nella città natale di Giacomo tra settembre e ottobre 1818 e pubblicato nello stesso anno: l’autografo si potrà ammirare nella Sala dei Manoscritti della Biblioteca di Palazzo Leopardi da venerdì al 30 gennaio 2022 insieme ad antiche edizioni della Commedia che furono studiate dal giovane Leopardi, dall’incunabolo in-folio del 1477, passando per la prestigiosa edizione in-quarto del 1544, abbellita dalle illustrazioni di Giovanni Britto, con scheda di catalogo di pugno di Giacomo, fino all’edizione ‘moderna’ del 1827 commentata da Ugo Foscolo.