Dettaglio del poster - Foto: Netflix
Dettaglio del poster - Foto: Netflix

Roma, 2 dicembre 2020 - Sbarazzarsi della moglie per accaparrarsi i soldi di lei e spassarsela con la giovane amante: un piano destinato a rivelarsi complicatissimo nel film commedia '9 vite come Leyla' (titolo internazionale 'Leyla Everlasting'), che esce in streaming su Netflix venerdì 4 dicembre.

9 vite come Leyla, tutto sul film

La trama racconta di una coppia sposata ormai da tempo e che va in crisi: marito e moglie decidono di rivolgersi a una consulente matrimoniale, ma lui si innamora di quest'ultima, ricambiato. Però la moglie non vuole nemmeno sentire parlare di divorzio e inoltre è colei che controlla il notevole patrimonio di casa: così i due novelli amanti decidono di liberarsi della donna, tentando con incidenti domestici di vario tipo, sabotando i freni della sua automobile, persino assoldando un sicario o istigandola il suicidio. Niente sembra funzionare. A rendere più ingarbugliata la situazione ci si mettono anche un avvocato geloso e un uomo alla ricerca di un antico manoscritto.

'9 vite come Leyla' è un film turco e nasce dagli accordi messi in piedi da Netflix per arricchire il proprio catalogo di serie TV e lungometraggi prodotti in quel paese: al momento sono previsti 14 titoli originali, fra i quali è già stato pubblicato con successo 'Ethos'. '9 vite come Leyla' è firmato dal regista e sceneggiatore Ezel Akay, al suo terzo film di finzione in carriera. Nel cast spiccano il marito interpretato da Haluk Bilginer (visto in 'Il regno d'inverno', 'EastEnders' e 'The International'), la moglie da Demet Akbag (anche lei protagonista del 'Regno d'inverno') e la terapista di coppia da Elcin Sangu, da noi pochissimo nota ma molto amata in patria.

Il trailer sottotitolato in inglese

Come guardare il film

'9 vite come Leyla' dura poco meno di due ore (per la precisione un'ora e cinquantadue minuti) e Netflix lo inserisce nel proprio catalogo di contenuti in streaming a partire dal 4 dicembre. Abbonate e abbonati possono scegliere quando e come guardarlo. Va da sé che la visione non è adatta ai più piccoli: nonostante il tono leggero e scanzonato, l'argomento è pur sempre complesso da digerire, per chi non ha gli strumenti giusti.

Leggi anche:
- The Mauritanian, il trailer del film con Benedict Cumberbatch
- The Toxic Avenger: Peter Dinklage protagonista del reboot
- La casa di carta, Netflix vuole il remake coreano