Le ceneri di Lemmy Kilmister, scomparso il 28 dicembre 2015, sarebbero contenute in alcuni proiettli inviati ad alcuni amici per espressa volontà del leader dei Motörhead. Lo afferma Riki Rachtman, dj americano, pubblicando un tweet che mostra il proiettile che gli è stato recapitato l’altro ieri a casa: "Oggi ho ricevuto il mio proiettile e mi sono messo a piangere. Grazie Motörhead". Non è la prima volta che emerge questa storia. Nel febbraio 2020 il tennista Pat Cash aveva mostrato su Instagram il proiettile spedito a Whitefield Crane degli Ugly Kid Joe, con una lettera di accompagnamento su carta intestata Motörhead.