Venerdì 19 Luglio 2024

Lady Diana, l’amicizia speciale con Bryan Adams e i ricordi del cantante

Dopo lunghi anni di silenzio l’artista canadese ha raccontato alcuni retroscena inediti in una recente intervista al ‘Sunday Times’

Lady Diana

Lady Diana

Nella sua breve vita, prima di scomparire a soli 36 anni in seguito a uno schianto fatale sotto il tunnel di Pont de L’Alma a Parigi, nell’agosto 1997, Lady Diana ha stretto amicizie importanti con diversi artisti, tra cui George Michael, Elton John e Bryan Adams. Proprio quest'ultimo, di recente, intervistato dal ‘Sunday Times’, ha parlato dell'origine e della natura del loro rapporto.  

L’incontro

Il destino volle che Adams e la Spencer si incontrassero casualmente durante un volo aereo. Durante la conversazione, l'artista rivelò alla principessa di aver scritto una canzone che nel titolo aveva il nome di Lady D. Lady Diana ammise di conoscere il brano, che trovava divertente. In seguito Adams inviò una copia del disco a Kensington Palace. Diana lo apprezzo e invitò l’artista canadese per un tè nella sua residenza reale londinese.  

La canzone

Il brano di Adams in questione è per l’appunto di ‘Diana’, incisa nel lato B del singolo ‘Heaven’, uscito a metà degli anni Ottanta. In un verso si faceva riferimento alla “regina di tutti i miei sogni”. Adams ha poi ammesso di essersi invaghito di Diana vedendola il giorno del suo matrimonio con l’allora principe Carlo nel luglio 1981. “Il giorno in cui lui ti sposò ho quasi perso la testa”, cantava l’artista in un altro punto della canzone. E ancora, “Diana, non riesco a toglierti dalla mia mente”. “Scommetto che sei una bimba spericolata”. Il testo suggeriva che, nonostante la ricchezza del marito, il consorte della donna non fosse l’uomo adatto a lei, incoraggiandola a lasciarlo. Dopo la tragica scomparsa della principessa nel 1997, Adams ha ritirato la canzone dal mercato discografico “in segno di rispetto”.

Confidente stretto

Per molti anni, Bryan Adams ha evitato di commentare pubblicamente la sua relazione con Diana. La sua ex fidanzata Cecilie Thomsen, nel 2003, dichiarò alla stampa che la relazione tra lei e il cantante era burrascosa e che il legame di Bryan con la principessa Diana non ha aiutato, rendendo le cose più complesse. Nonostante i rumors, Adams non ha mai risposto a tali voci. Nella recente intervista rilasciata al ‘Sunday Times’, il cantautore di ‘Please Forgive Me’ e ‘(Everything I Do) I Do it for You’ ha rivelato di aver avuto all’epoca varie conversazioni significative e a cuore aperto con la principessa, di cui, nel tempo, era diventato un amico molto stretto. Il cantante ha sottolineato che, all’inizio, Diana era rimasta sulle sue ed era apparsa discreta e riservata. Quando poi, successivamente, erano entrati più in confidenza, l’artista aveva potuto capire meglio i drammi che la principessa stava vivendo nel privato, sofferente per un matrimonio infelice e soffocata dalla gabbia dorata di corte.