Orietta Berti, 78 anni, con Fedez. e Achille Lauro. (entrambi 31 anni) nel video di “Mille“
Orietta Berti, 78 anni, con Fedez. e Achille Lauro. (entrambi 31 anni) nel video di “Mille“
di Silvia Gigli Al vecchio leone di Cellino San Marco non è andata proprio giù. Essere stato defenestrato dal cast di The Voice Senior come un pivello alle prime armi è stato un affronto. Scoprire poi che a sostituirlo è stata chiamata Orietta Berti, pare sia stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Al Bano e Orietta, due ugole d’oro della canzone italiana, due icone del bel canto nazionalpopolare costrette a un irriverente e penoso confronto. Non che i due si siano parlati o abbiano ingaggiato duelli a favore di telecamera. Tutt’altro. Ma scoprire che il nuovo coach di The Voice Senior, il format di Raiuno condotto da Antonella Clerici in onda a novembre, sarà Orietta Berti, al secolo Orietta Galimberti, 78enne emiliana doc, non deve aver rallegrato il coetaneo...

di Silvia Gigli

Al vecchio leone di Cellino San Marco non è andata proprio giù. Essere stato defenestrato dal cast di The Voice Senior come un pivello alle prime armi è stato un affronto. Scoprire poi che a sostituirlo è stata chiamata Orietta Berti, pare sia stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Al Bano e Orietta, due ugole d’oro della canzone italiana, due icone del bel canto nazionalpopolare costrette a un irriverente e penoso confronto. Non che i due si siano parlati o abbiano ingaggiato duelli a favore di telecamera. Tutt’altro. Ma scoprire che il nuovo coach di The Voice Senior, il format di Raiuno condotto da Antonella Clerici in onda a novembre, sarà Orietta Berti, al secolo Orietta Galimberti, 78enne emiliana doc, non deve aver rallegrato il coetaneo cantante pugliese che era stato nel cast della precedente edizione dello spettacolo insieme alla figlia Jasmine, avuta con Loredana Lecciso. Ovviamente, il leone di Cellino sperava in una conferma sulla poltrona rossa dei giudici.

A mettere la pietra tombale sulla presenza di padre e figlia al talent pare sia stata anche la notizia che la ventenne Jasmine ha contratto il Covid. Sul suo profilo Instagram la ragazza, che si dice "dispiaciuta" per l’addio a The Voice Senior, rivela: "Sto veramente una me**a, sto malissimo. Però passerà".

Anche se pare che la decisione della produzione di fare a meno di Al Bano e figlia sia precedente alla notizia di Jasmine positiva al virus, Al Bano non se ne fa una ragione: "Mi piacerebbe sapere il motivo della nostra estromissione – si lamenta –. Eppure il programma andava benissimo. Onestamente non l’ho capito!". E continua ironico: "La decisione comunque è loro, se l’hanno ritenuta giusta complimenti. Sono stati loro a invitare mia figlia e lei ha accettato. Mi spiace perché ci siamo divertiti moltissimo".

Niente da commentare su Orietta: "È una grande professionista. La conosco da una vita e abbiamo fatto un sacco di cose insieme, è la dolcezza in persona". Parole flautate per celare lo smacco.

Del resto è lei, Orietta, la diva dell’estate 2021. Con il singolo Mille, realizzato insieme a Fedez e Achille Lauro, sta facendo cantare tutto il Paese. "Labbra rosso Coca Cola" è il refrain che viene fischiettato in ogni casa, sulle spiagge, al mare e in montagna: ieri è stato certificato triplo platino. La Berti è diventata la beniamina dei bambini e degli adolescenti grazie ai suoi morbidi look da drag queen, le conchiglie di brillanti a mo’ di reggipetto, ventagli piumati e lustrini à go go.

Un’immagine curata e ironica, merito dello stylist anconetano Nicolò (Nick) Cerioni che, tra gli altri, ha vestito anche i Måneskin, Elodie e Achille Lauro. Il feeling tra Orietta e Nick è evidente, visto che lei si è letteralmente abbandonata all’immaginario onirico e divertito di Cerioni che l’ha trasformata in una vera e propria icona dal look morbidamente trasgressivo.

Orietta, ironica e verace, non poteva non trovarsi bene con due ragazzacci come Fedez e Achille Lauro. "Mi sentivo una nonna, a dire il vero – racconta la cantante –. Poi Fedez mi disse che aveva una canzone per l’estate. Sono andata a Milano, l’ho ascoltata e registrata. Mi è piaciuto. Ho saputo che anche Lauro voleva cantarla e così è nato tutto. Poi ho provato diverse versioni, una era quasi un po’ lirica ma Fedez mi ha detto di cantarla come se fossi sotto la doccia".

Cinquantacinque anni di carriera, una voce che ancora spacca, e la sorpresa di diventare, alla tenera età di 78 anni, regina indiscussa dell’estate canora. Grazie a Mille la sua agenda è diventata incandescente. "È nato tutto come un gioco" racconta e ringrazia Fedez per aver tanto insistito affinché lei partecipasse a questo progetto. Orietta sperava che la canzone divenisse anche un 45 giri e attacca sorniona: "I miei, di 45 giri, vendevano tantissimo. Fin che la barca va arrivò a nove milioni. Con Mille non vedo ancora niente". Chi ha orecchie per intendere…