Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
21 mag 2022

La Woodstock di Vasco: "Pace & Musica"

Il grande ritorno con il megaconcerto per 120mila a Trento. "È stata dura ma è finita, finita, finita. Voglio portare gioia in tutt’Italia"

21 mag 2022
andrea spinelli
Magazine
Vasco Rossi, 70 anni, ha dato il via a Trento al nuovo tour, davanti a 120.000 persone (foto in basso). Tra le prossime date: Milano, Imola, Firenze
Vasco Rossi, 70 anni, ha dato il via a Trento al nuovo tour, davanti a 120.000 persone (foto in basso). Tra le prossime date: Milano, Imola, Firenze
Vasco Rossi, 70 anni, ha dato il via a Trento al nuovo tour, davanti a 120.000 persone (foto in basso). Tra le prossime date: Milano, Imola, Firenze
Vasco Rossi, 70 anni, ha dato il via a Trento al nuovo tour, davanti a 120.000 persone (foto in basso). Tra le prossime date: Milano, Imola, Firenze
Vasco Rossi, 70 anni, ha dato il via a Trento al nuovo tour, davanti a 120.000 persone (foto in basso). Tra le prossime date: Milano, Imola, Firenze
Vasco Rossi, 70 anni, ha dato il via a Trento al nuovo tour, davanti a 120.000 persone (foto in basso). Tra le prossime date: Milano, Imola, Firenze

di Andrea Spinelli Gli spari sopra, sono per lui. "Fuck the war!" ha gridato ieri notte Vasco Rossi col suo ruggito a 750 mila watt mentre le chitarre tonanti di Stef Burns e Vince Pastano sfrecciavano nel clima rovente della Trentino Music Arena infiammando la prima tappa di un cammino che riporta i grandi raduni al centro dell’estate musicale italiana con dodici kolossal rock in dieci città diverse (Imola, Milano, Firenze e data doppia a Roma al Circo Massimo) che hanno già bruciato in prevendita 660 mila biglietti. "È stata dura, ma è finita, finita, finita. Torniamo a fare musica, perché la musica è contro la guerra: ora voglio portare un po’ di gioia in tutta Italia", dice Vasco, 70 anni compiuti a febbraio, prima dello show. E poi: "Noi siamo contro la guerra, contro tutte le guerre, perché tutte le guerre sono contro la civiltà. Tutte le guerre sono contro l’umanità. Contro le donne, i bambini, gli anziani. La musica è contro la guerra. Love, Music & Peace.... diamo una chance alla pace" auspica il Kom nell’introduzione di Sballi ravvicinati del terzo tipo così come fatto pure durante le prove di giovedì. Quelle tenute in un clima eccitato davanti a dodicimila fan piovuti nella smisurata area a San Vincenzo di Mattarello (27 ettari che fanno 38 campi da calcio), attrezzata alle porte di Trento con un investimento di due milioni e mezzo di euro inseguendo il sogno di una Woodstock in riva all’Adige per 120.000 fan. Un pugno in faccia a usi e costumi di una comunità di 118mila anime più che raddoppiata dal colpo di testa con cui il presidente della Provincia Autonoma, il leghista Maurizio Fugatti, ha messo gli amministratori del capoluogo regionale (con guida a sinistra) di fronte al fatto compiuto. Dunque, uffici in telelavoro, negozi chiusi, ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?