I volti più amati, da Milly Carlucci a Carlo Conti, da Mara Venier ad Alberto Angela, ma anche un nuovo acquisto, Alessandro Cattelan, che sbarcherà in settembre su Raiuno con un nuovo programma, Da grande, due puntate dedicate ai quarantenni. Tanta fiction, con titoli amatissimi e collaudati come L’amica geniale e I bastardi di...

I volti più amati, da Milly Carlucci a Carlo Conti, da Mara Venier ad Alberto Angela, ma anche un nuovo acquisto, Alessandro Cattelan, che sbarcherà in settembre su Raiuno con un nuovo programma, Da grande, due puntate dedicate ai quarantenni.

Tanta fiction, con titoli amatissimi e collaudati come L’amica geniale e I bastardi di Pizzofalcone, con Alessandro Gassmann, che sarà protagonista anche di un’altra serie, Un professore, dove interpreta un docente di filosofia di un liceo romano. E ancora programmi di intrattenimento,a cominciare dal Festival di Sanremo, che tornerà alla sua classica collocazione di febbraio. Guidato da chi, ancora non è dato sapere, con Amadeus che, dopo avere pronunciato un secco ‘no’ a un ‘Ama-ter’, ora non ha proprio cambiato idea ma "sta dialogando", mentre annuncia un nuovo programma su Raiuno, Arena 60-70-80.

Per la Rai – che il 4 novembre festeggerà i 60 anni di Raidue con un programma condotto da Stefano Di Martino – la fiction è una colonna portante dei palinsesti.

Tra i tanti titoli, Esterno notte, che vede il debutto in una serie di Marco Bellocchio, neo Palma d’onore a Cannes. Annunciati alcuni biopic, da Carla, su Carla Fracci, con Alessandra Mastronardi, a Romanzo Radicale su Marco Pannella (foto), con Andrea Bosca nella parte del leader radicale, a Le montagne del cuore, con Alessio Boni, sul grande alpinista Walter Bonatti e la sua storia d’amore con l’attrice Rossana Podestà. L’intrattenimento è assicurato da titoli consolidati come Ballando con le stelle e Tale e quale ma anche da un programma, The Voice senior, su Raiuno, condotto da Antonella Clerici, che si è rivelato un esperimento riuscito.

Beatrice Bertuccioli