9 mar 2022

La marcia di 'Pechino Express'. Anche Schwazer con Costantino

Il ritorno del programma è su Sky, Della Gherardesca ancora alla guida

piero degli antoni
Magazine
Foto di gruppo per i protagonisti di “Pechino Express“, da domani su Sky Uno
Foto di gruppo per i protagonisti di 'Pechino Express'

E meno male cheche hanno scelto Pechino e non Mosca Express. Torna su Sky Uno e Now Tv, da domani, il programma che già fu di Raidue. Ma sulla carrozza di testa è salito Costantino Della Gherardesca e non ne è più sceso. Nella transumanza il programma ha cambiato livrea: innanzitutto dura solo 90 minuti, e questo è già un bel sollievo, la grafica è molto più accattivante e scherzosa, e il cast è senz’altro più popolare. Nominiamo solo i più noti: Alex Schwazer il marciatore squalificato per doping; Ciro Ferrara e il figlio; Rita Rusic, ex moglie di Vittorio Cecchi Gori; Victoria Cabello; Bugo, già famoso per la lite con Morgan a Sanremo; Natasha Stefanenko e figlia. Il viaggio si dipana tra Turchia, Uzbekistan, Giordania e Emirati Arabi, le registrazioni sono cominciate due anni fa, e per fortuna allora tutto sembrava calmo. La presenza di Natasha Stefanenko, russa, ha ovviamente sollevato qualche perplessità, visti i tempi. Lei, direttamente interrogata durante la conferenza stampa, si è rifiutata di rispondere sulla situazione in Ucraina, limitandosi a un’ecumenica osservazione che Pechino Express è un programma di pace, "tutti noi dovremmo farlo almeno una volta". Per il resto, si ride e si scherza (per fortuna). "Viaggiare è importante, i nostri concorrenti lo hanno fatto come negli anni ‘60, senza cellulare e con pochi soldi (un euro al giorno). Si scoprono nuove realtà, si cambia il modo di pensare", è la filosofia di Costantino (che tornerà concorrente per un giorno). Victoria Cabello: "Sapete tutti che esco dalla malattia. Pechino è stato un modo per rimettermi in gioco. Se avevo dubbi sulla guarigione mi sono passati tutti. Ero anche perplessa sul mio ritorno in tv, avevo pensato di studiare Medicina. Ma facendo Pechino mi è venuta voglia di riprendere". Un’altra presenza con una storia drammatica ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?