Il ballerino e coreografo Liam Scarlett, star della danza britannica la cui carriera è stata offuscata recentemente da accuse di presunte molestie sessuali, è morto all’età di 35 anni.

Il decesso di Scarlett è avvenuto un anno dopo il suo allontanamento dal Royal Ballet: era sospettato di aver tenuto comportamenti inappropriati nei confronti di giovani allievi dell’istituzione inglese della danza.

Scarlett era entrato a far parte del Royal Ballet nel 2006.