Dettaglio del poster - Foto: Netflix
Dettaglio del poster - Foto: Netflix

Ami i film ambientati durante la seconda guerra mondiale? Allora non perdere 'La battaglia dimenticata', che esce in streaming su Netflix venerdì 15 ottobre e racconta appunto di un momento, se non propriamente dimenticato, sicuramente meno noto fra quelli che hanno determinato le sorti del conflitto. E che ha vinto cinque premi al Film Festival dei Paesi Bassi 2021 (è un lungometraggio olandese): miglior montaggio, direzione della fotografia, scenografia, costumi e sound design.


'La battaglia dimenticata', tutto sul film

L'ambientazione storica è quella della battaglia della Schelda, che durò oltre un mese, dal 2 ottobre all'8 novembre 1944, e che consentì agli alleati di occupare il porto di Anversa sottraendolo così ai nazisti. Un obiettivo diventato cruciale in seguito all'evoluzione strategica e logistica del conflitto sul fronte occidentale. La trama del film sceglie di raccontare questi fatti adottando tre punti di vista privilegiati: quello di un pilota britannico di alianti, di un soldato tedesco e di una ragazza involontariamente connessa alla resistenza olandese. Ognuno di essi sarà costretto a prendere decisioni dalle quali dipenderanno le loro vite.

La sceneggiatura di 'La battaglia dimenticata' è stata scritta da Paula van der Oest, autrice fra le altre cose della commedia romantica 'All You Need Is Love' (2018), mentre la regia porta la firma di Matthijs van Heijningen Jr., che in precedenza aveva diretto il thriller/horror 'La cosa' (2011), prequel dell'omonimo film di John Carpenter uscito nel 1982. Nel cast spiccano i tre protagonisti: il soldato tedesco è interpretato da Gijs Blom (visto in 'Lettera al re'), il pilota britannico da Jamie Flatters ('Liar: l'amore bugiardo') e la donna della resistenza da Susan Radder ('Le imperatrici della notte').

Il trailer



Come guardare il film

'La battaglia dimenticata' dura due ore e sette minuti e Netflix lo inserisce all'interno del proprio catalogo di contenuti in streaming il 15 ottobre. Abbonate e abbonati possono scegliere i tempi e la modalità di visione che preferiscono.