Foto: 42/FilmNation Entertainment/SunnyMarch
Foto: 42/FilmNation Entertainment/SunnyMarch

Un film di spionaggio con due protagonisti d'eccezione, Benedict Cumberbatch e Merab Ninidze, e che racconta una storia realmente accaduta quando il mondo era dominato dalla Guerra Fredda: è quanto ci promette 'L'ombra delle spie', che ha esordito al Sundance Film Festival 2020 raccogliendo consensi e che ha avuto una distribuzione travagliata a causa della pandemia di Coronavirus. Cosa che ha portato all'uscita in Italia direttamente su Sky Cinema Uno (e in streaming su NOW TV): l'appuntamento è fissato per la sera di lunedì 30 agosto.
 

L'ombra delle spie, tutto sul film

La trama ruota attorno al mite commesso viaggiatore inglese Greville Wynne, che per ragioni di lavoro viaggia spesso in Russia e in quella parte dell'Europa orientale che si trova sotto l'influenza sovietica. Un giorno Wynne viene avvicinato da agenti della CIA e dell'MI6: gli chiedono di diventare il corriere di informazioni top-secret sottratte ai servizi segreti sovietici da un ufficiale di nome Oleg Penkovsky (nome in codice Ironbark). Dopo le iniziali titubanze, Wynne accetta e inizia una pericolosa frequentazione con Penkovsky, che porterà alla nascita di un'amicizia fra i due e anche a fornire informazioni cruciali per porre fine alla crisi dei missili di Cuba, quando nel 1962 esplose un confronto tra USA e URSS in merito al dispiegamento di missili balistici sovietici a Cuba, in risposta a quelli statunitensi posizionati in Turchia, Italia e Gran Bretagna.

La sceneggiatura del film 'L'ombra delle spie' è stata scritta da Tom O'Connor, al suo terzo lavoro dopo 'Fire with Fire' (2012) e 'Come ti ammazzo il bodyguard' (2017). La regia è invece stata curata da Dominic Cooke, che in precedenza aveva diretto episodi della miniserie TV 'The Hollow Crown' (2016) e il film 'Chesil Beach - Il segreto di una notte' (2017). Nel cast spiccano Benedict Cumberbatch e Merab Ninidze: il primo è famosissimo come dottor Strange dell'universo dei supereroi Marvel ed è la terza volta che recita in un film sull'intelligence britannica dopo 'La talpa' e 'The Imitation Game'; Ninidze è un volto meno noto, ma dal curriculum altrettanto lungo: l'abbiamo per esempio visto nelle serie TV 'McMafia', 'Homeland', 'Treadstone' e 'Freud'.
 


Il trailer doppiato in italiano

 

 

Le recensioni e come guardare il film

Nel complesso la critica ha scritto recensioni positive, pur senza entusiasmi: la media voto su Metacritic è di 64/100. È piaciuto lo stile del racconto, che a molti ha ricordato i vecchi film di spionaggio, e hanno convinto le solide interpretazioni di Benedict Cumberbatch e Merab Ninidze. Qualche dubbio è stato espresso sulla mano del regista Dominic Cooke, che alcuni hanno giudicato un po' pesante e didascalica.
Coloro che fossero interessati a guardare il film, sappiano che 'L'ombra delle spie' dura 111 minuti, che la visione è sconsigliata ai più piccoli e che Sky Cinema Uno lo trasmette il 30 agosto, a partire dalle 21:15 (si trova anche in streaming su NOW TV).