Dopo la presentazione in anteprima mondiale al Festival di Venezia 2021, che ha procurato a 'Spencer' recensioni entusiaste, l'attesa per il film in cui Kristen Stewart interpreta Lady Diana è diventata ancora più alta. Purtroppo, ad oggi non conosciamo la data dell'uscita nei cinema italiani, però possiamo consolarci con il nuovo trailer del lungometraggio diretto da Pablo Larrain e interpretato fra gli altri da Jack Farthing, Timothy Spall, Sean Harris e Sally Hawkins.

L'intervista: "La mia Lady D, sola ma forte e piena di luce"

Spencer, il film su Lady D

La trama è ambientata in una manciata di giorni cruciali per la vita di Diana: siamo nel 1991 e il matrimonio con il principe Carlo è ormai diventato freddo e distante. Mentre emergono voci insistenti che lui tradisca lei, la regina decreta che la famiglia reale si riunisca per le feste natalizie presso Sandringham House e che qui allestisca uno spettacolo per i sudditi nel quale dare un'impressione di felicità, concordia e serenità. Dietro le quinte, il tentativo è anche di rinsaldare il legame di coppia, ma la verità è che Diana è ormai a tanto così dal prendere una decisione cruciale: accettare la prospettiva del divorzio e abbandonare la corona.

'Spencer' è stato scritto dallo sceneggiatore Steven Knight, che si è preso la licenza creativa di immaginare cos'è successo nel dettaglio in quei giorni, quali discorsi furono fatti e quali turbamenti assillavano l'animo di Lady D. Ad aiutarlo nell'impresa l'esperienza maturata scrivendo film come 'Piccoli affari sporchi' (che gli ha procurato una candidatura agli Oscar), 'La promessa dell'assassino', 'Locke' e la serie TV 'Peaky Blinders'.

Kristen Stewart, alla presentazione di Spencer, biopic diretto da Pablo Larrain

Alla regia troviamo il cileno Pablo Larrain, famoso e premiato grazie a 'Il club', 'Jackie', 'Neruda' e 'Tony Manero'. A proposito del suo ultimo lavoro ha dichiarato: "La mia generazione è cresciuta leggendo le fiabe. Di solito un principe trova una principessa, le chiede di diventare sua moglie e lei diventa regina. Quando una persona decide di non essere regina ribalta il cliché della fiaba. Mi meraviglio sempre, pensando a questo fatto, e mi chiedo quanto dev'essere stato difficile compiere un passo simile. Questo è il cuore del film".

Il trailer in lingua originale