Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
23 giu 2022

Khaby Lame supera Charli D’Amelio: ora è il più seguito su TikTok

Con 142,4 milioni di follower il creator italiano diventa in assoluto il personaggio più seguito nella storia del social network

23 giu 2022
Khaby Lame, il piu seguito su TikTok
Khaby Lame, il piu seguito su TikTok
Khaby Lame, il piu seguito su TikTok
Khaby Lame, il piu seguito su TikTok

Roma, 23 giugno 2022 - Un numero di seguaci record che supera anche quello di Charli D’Amelio, reginetta americana dei balletti e indiscussa campionessa di video su TikTok. L’italiano Khaby Lame è in assoluto il personaggio pubblico più seguito al mondo sulla piattaforma social. Dopo aver raggiunto i 78 milioni di followers su Instagram, il ventiduenne diventato celebre grazie alla sua gestualità, su TikTok surclassa tutti e raccoglie oltre 142 milioni di fan.

La storia di Khaby Lame

La fortuna per Khaby Lame – 22 anni appena – è arrivata durante la prima fase della pandemia. Nel corso del 2020 ha perso il lavoro nella fabbrica di Chivasso in cui si occupava di macchine a controllo numerico per i filtri d’aria.
Ha iniziato a utilizzare i social come una sorta di valvola di sfogo, condividendo contenuti particolarmente ironici e cercando di far sorridere chiunque si imbattesse in lui. Nei suoi video si affiancava a star del web o persone qualunque e semplificava con un solo gesto tutte le loro azioni apparentemente complesse. La sua simpatica irriverenza e la capacità di comunicare senza parole, ma soltanto grazie alla mimica facciale, hanno reso da subito virali i contenuti social condivisi. Nel giro di pochi mesi i suoi followers hanno superato quelli di Gianluca Vacchi e Chiara Ferragni, star italiane del web, per poi scavalcare anche quelli dell’americana Charli D’Amelio, prima su Instagram e poi su TikTok.

Cosa fa oggi Khaby Lame

Un successo che probabilmente neppure Khaby Lame stesso avrebbe mai immaginato. Oggi il giovanissimo vive a Milano e di mestiere fa il creator digitale e l’influencer a tempo pieno. I numeri sul web – in costante crescita – lo hanno reso talmente popolare da spingerlo a collaborazioni con grandi multinazionali e moltissimi contratti con brand esteri. I titolari di One Shot, una delle principali agenzie di talenti del nostro Paese, lo hanno definito un personaggio “ormai troppo grosso per l’Italia”.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?