Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
31 gen 2022

Kevin Costner torna a dirigere un film western

Il regista di 'Balla coi lupi' e 'Terra di confine - Open Range' di nuovo dietro la cinepresa per girare 'Horizon'

31 gen 2022
Kevin Costner
Kevin Costner
Kevin Costner
Kevin Costner

La carriera da regista di Kevin Costner è segnata dal successo di due film western: 'Balla coi lupi' (1990), che fu un trionfo, e 'Terra di confine - Open Range' (2003), meno trionfale ma pur sempre accolto molto bene. Ora Costner è pronto a tornare dietro la cinepresa grazie a 'Horizon', storia della conquista del West, delle sue luci e delle sue ombre.

Horizon, il western che segna il ritorno alla regia di Kevin Costner

Secondo quanto raccontato dal magazine statunitense Deadline, la trama del film copre una quindicina d'anni a cavallo tra la guerra civile americana (1861-1865). Cuore pulsante della narrazione è l'espansione nei territori occidentali: un momento storico, dice Kevin Costner, caratterizzato "dai pericoli e dalle difficoltà connaturate all'ambiente naturale, dalle interazioni con i popoli indigeni che vivevano in quelle terre e dalla determinazione, che a volte di tramutò in spietatezza, di coloro che cercarono di insediarvisi. 'Horizon' racconta la storia di quel viaggio in maniera onesta e immediata, mettendo in evidenza i punti di vista e dei vari personaggi e le conseguenze delle loro decisioni sulla vita e sulla morte".

Di 'Horizon' Kevin Costner sarà regista, co-produttore e attore protagonista, confermando una pluralità di ruoli già ricoperta nel caso di 'Balla coi lupi' e 'Terra di confine - Open Range', ma anche del meno fortunato 'L'uomo del giorno dopo'. Ora l'intenzione è di trovare rapidamente il resto del cast e poi iniziare le riprese alla fine di agosto, con location nello Utah.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?