Kate Middleton
Kate Middleton

Kate Middleton, moglie del principe William, è in isolamento dopo avere interagito con qualcuno che è successivamente risultato positivo al Covid-19. Il nome della persona affetta da Coronavirus non è stato divulgato dall'ufficio stampa di Kensington Palace, né è stato rivelato in quale occasione è avvenuto il contatto. Sono invece state fornite informazioni sulla salute della duchessa di Cambridge (sta bene) e sull'iter che ora seguirà.

Kate Middleton è stata avvisata che una persona con la quale aveva interagito era risultata positiva al Coronavirus nella giornata di venerdì 2 luglio. A partire da quel momento si è messa in isolamento domestico e vi resterà per dieci giorni, in ottemperanza con quanto stabilito dalle autorità sanitarie britanniche. Questo significa che salterà ogni impegno pianificato in quel periodo: è il motivo per cui è stato comunicato il suo autoisolamento. La sua salute non desta preoccupazione: i tamponi effettuati sinora confermano che è negativa, inoltre non sta sperimentando alcun sintomo, e del resto ha ricevuto entrambe le dosi del vaccino e quindi dovrebbe essere protetta dalla malattia.

Va da sé che i giornali di mezzo mondo si stanno interrogando su quando sarebbe avvenuto il contatto con la persona infetta. I due principali imputati sono la partita degli europei di calcio fra Inghilterra e Germania e quella di tennis giocata a Wimbledon: in entrambe le occasioni Kate Middleton era presente e, in quanto rappresentante della famiglia reale, si è intrattenuta con una serie di persone. Kensington Palace però non ha rivelato qual è stata l'occasione che ha portato la duchessa "vicino" al Coronavirus, dunque le ipotesi restano tali.