Foto: Amblin Entertainment/Universal Pictures
Foto: Amblin Entertainment/Universal Pictures

Complice il fascino inossidabile dei dinosauri, soprattutto quando sono aggressivi, la saga di 'Jurassic World' ha avuto grande successo presso il pubblico e questo ha consentito al terzo film della serie di potere contare su un budget di produzione mastodontico: possiamo ammirare com'è stato utilizzato nel prologo del film 'Jurassic World: il dominio' (titolo originale 'Jurassic World: Dominion'), che finora era stato mostrato agli spettatori prima della proiezione di 'Fast & Furious 9', ma non nelle sale cinematografiche italiane. Ora Universal Pictures l'ha postato online, così possiamo guardarlo pure noi.
 

'Jurassic World: il dominio', il film

La trama del film è ancora tenuta segreta. Va da sé che ormai i dinosauri si muovono liberamente per il mondo, ma a parte questo nulla di preciso è trapelato. Il prologo non aiuta a capire meglio cosa ci attende, perché inizia come una sorta di documentario completamente in digitale sulla preistoria, poi compie un balzo in avanti di 65 milioni di anni e ci catapulta nel bel mezzo dell'inseguimento di un tirannosauro, compiuto da uomini che intendono sedarlo. Fra una sequenza e l'altra c'è ovviamente una zanzara: sappiamo che il DNA del sangue da lei succhiato è quello che ha consentito di clonare i bestioni preistorici.

Come già accaduto con i due film precedenti, cioè 'Jurassic World' (2015) e 'Jurassic World Il regno distrutto' (2018), anche in questo caso i produttori esecutivi sono Steven Spielberg, regista dell'originale 'Jurassic Park' (1993) e Colin Trevorrow, che ha anche diretto il primo 'Jurassic World' e scritto tutti e tre i film della nuova trilogia. Quest'ultimo capitolo è stato scritto insieme a Emily Carmichael, alla sua prima volta con i dinosauri e autrice fra le altre cose di 'Pacific Rim: la rivolta' (2018).
Nel cast tornano molti dei volti che già abbiamo visto in azione: Chris Pratt, Bryce Dallas Howard, Sam Neill, Laura Dern, Jeff Goldblum, Daniella Pineda, Isabella Sermon, Justice Smith, Omar Sy e B.D. Wong. Le new entry sono Mamoudou Athie, Scott Haze, Dichen Lachman, Campbell Scott e DeWanda Wise.

Per quanto riguarda l'uscita nelle sale, il debutto internazionale è fissato per l'8-9 giugno 2022: al momento si parla di un arrivo nei cinema italiani il 9 giugno.




Il prologo doppiato in italiano