Una scena del film
Una scena del film
Giovedì 16 maggio esce nelle sale cinematografiche italiane il film 'John Wick 3 - Parabellum', terzo capitolo della serie action con Keanu Reeves protagonista, con la new entry Halle Berry e il consueto mix pirotecnico di azione sopra le righe e violenza attentamente coreografata. La critica internazionale ha sentenziato che la saga non ha perso smalto e che i fan troveranno ciò che desiderano.

JOHN WICK 3 - PARABELLUM, IL FILM
Nel 2014 il primo 'John Wick' aveva sorpreso positivamente critici e spettatori: l'ex stuntman Chad Stahelski, divenuto negli anni uno dei maggiori coordinatori delle scene d'azione a Hollywood, esordiva alla regia di un thriller/action adrenalinico come pochi e trovava in Keanu Reeves l'interprete perfetto per uno dei killer più abili mai comparsi su grande schermo.

Nel secondo film della saga, uscito durante il 2017, Stahelski aveva alzato al posta in termini di affresco narrativo e spettacolarità degli stunt, raccogliendo ancora una volta il plauso di pubblico e critica. Ora lui e Reeves tornano in campo, riprendendo le fila della trama là dove si era chiusa nel 2017. Ciò significa che la visione dei precedenti capitoli è fondamentale, per godere appieno di questa nuova avventura.

LA TRAMA
Il sicario John Wick è costretto a fuggire dai suoi colleghi. Ha infatti infranto una delle regole più sacre della sua congrega, uccidendo qualcuno all'interno della zona franca dell'Hotel Continental: ora sulla sua testa pesa una taglia di 14 milioni di dollari, cifra che fa gola a molti.

Il manager del Continental di New York ha però simpatia per John e gli ha dato un'ora di tempo prima di dichiararlo ufficialmente "scomunicato" e scatenare così la caccia all'uomo. Riuscirà il nostro eroe a restare vivo? Saprà trovare nuovi alleati?

IL TRAILER


CANI E GATTI
Mentre la troupe stava girando in Marocco, il set è stato invaso da centinaia di gatti randagi, attratti dal cibo portato in loco: è stato necessario costruire veri e propri muri di casse, nel tentativo di contenerli e, soprattutto, impedire loro di distrarre i cani impegnati nel film.

IL TITOLO
Il titolo 'Parabellum' si riferisce a due cose: il nome di una pistola (la 9 millimetri Parabellum, appunto) e il detto latino "Si vis pacem, para bellum", traducibile con "se desideri la pace, prepara la guerra".

COM'È 'JOHN WICK 3 - PARABELLUM', LE RECENSIONI
Accade spesso che ogni nuovo capitolo di una saga piaccia sempre meno. Nel caso di 'John Wick 3', invece, siamo di fronte a un film che rimane all'altezza di quanto visto in precedenza, confermandosi un ottimo action. Anzi, molti critici hanno sottolineato che questo è il capitolo della saga meglio riuscito in termini puramente tecnici. Una bella notizia per gli amanti del genere.

Qua e là è stato detto che la trama non ha la medesima forza delle scene d'azione, dunque non aspettiamoci una tenuta drammaturgica all'altezza. Nel complesso, però, il giudizio medio è più che positivo.

Leggi anche:
- It 2, il trailer in italiano. Quando esce il film: tutto quello che c'è da sapere
- Emilia Clarke è una poetessa, nel film 'Let Me Count The Ways'
- Led Zeppelin, in lavorazione film celebrativo della band