5 apr 2022

Jason Momoa attore e sceneggiatore per la serie tv Chief of War

Racconterà la storia delle Hawaii dal punto di vista degli indigeni e uscirà in streaming su Apple TV+

Jason Momoa
Jason Momoa

Colpo grosso per Apple TV+: Jason Momoa scriverà, produrrà e interpreterà la serie TV drammatica 'Chief of War', basata sulla storia delle Hawaii. La piattaforma di streaming ha deciso di finanziare le otto puntate senza porsi dubbi di sorta, a riprova della solidità del legame professionale con Momoa, già interprete per lei della serie 'See', giunta alla terza stagione (che ancora dobbiamo vedere).

Jason Momoa sceneggiatore
Jason Momoa è famoso soprattutto come attore, grazie a film come 'Aquaman' e 'Dune', oltre che a show del calibro di 'Il tono di spade' e 'Stargate Atlantis'. In carriera si è però misurato anche con sceneggiatura e regia: è successo in occasione del cortometraggio 'Brown Bag Diaries' (2010) e del lungometraggio 'Road to Paloma' (2014), da lui scritti e diretti, ma accolti senza particolari entusiasmi dalla critica.

'Chief of War' rappresenterà il suo debutto come sceneggiatore di una serie TV e per l'occasione sarà affiancato da Thomas Pa'a Sibbett: anch'egli all'esordio su piccolo schermo dopo avere firmato 'Braven - Il coraggioso', film del 2018 interpretato da Momoa. Inoltre, Sibbett e Momoa hanno scritto insieme 'The Last Manhunt', lungometraggio che è in lavorazione e vedrà Momoa come attore non protagonista.

Di cosa parla 'Chief of War'
Presentando 'Chief of War' al mondo, i magazine statunitensi non hanno fornito molte indicazioni. La sinossi ufficiale dice che la trama racconta "l'unificazione e colonizzazione delle Hawaii dal punto di vista degli indigeni". Non è chiaro se stiamo parlando della primissima colonizzazione, quella che pare si avvenuta attorno all'anno Mille (la data precisa è discussa) da parte di popolazioni polinesiane, oppure se il riferimento è all'arrivo degli europei: il primo contatto documentato risale al 1778 e ha per protagonista il britannico James Cook, ma gli storici ritengono verosimile un precedente sbarco da parte di esploratori spagnoli, che sarebbe avvenuto nel corso del 16° secolo.

È probabile che 'Chief of War' si concentri sulla colonizzazione che ha per protagonista Cook, perché negli anni seguenti le Hawaii furono al centro di guerre tribali che si conclusero nel 1795 con l'assoggettamento di tutte le isole abitate al dominio di re Kamehameha I. Un secolo più tardi la monarchia divenne una repubblica e poco dopo le Hawaii furono annesse al territorio degli Stati Uniti.

Un regista importante
Oltre al coinvolgimento di Jason Momoa, 'Chef of War' ha un'ulteriore ragione di interesse: Justin Chon è in trattative per dirigere i primi due episodi della serie TV e sancire dunque lo stile e il tono visivo dello show. Chon è un attore famoso grazie alla saga di 'Twilight' e diventato un apprezzato regista del circuito indipendente con i film 'Gook' (2017) e 'Blue Bayou' (2021). Ha anche diretto la miniserie TV 'Pachinko', accolta in modo trionfale dalla critica e che ha debuttato su Apple TV+ il 25 marzo 2022.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?