Daniel Craig in una scena di 'No Time to Die' - Foto: Metro-Goldwyn-Mayer/Eon Productions
Daniel Craig in una scena di 'No Time to Die' - Foto: Metro-Goldwyn-Mayer/Eon Productions

L'anteprima mondiale di 'No Time to Die', il venticinquesimo film della saga di James Bond, è prevista per martedì 28 settembre, a Londra. Come da tradizione, l'uscita di un nuovo capitolo della saga di 007 porta a speculazioni intorno a colui che prenderà il posto di Daniel Craig, ormai giunto alla sua ultima volta nei panni dell'agente segreto di sua maestà. I bookmaker sono tornati a fare previsioni e fra i vari nomi presi in considerazione girano quelli di Tom Hardy ('Inception') e Rege-Jean Page '(Bridgerton'). Ma la produttrice Barbara Broccoli, alias colei che prende tutte le decisioni importanti quando si tratta di Bond, ha chiarito che lei e il collega Michael G. Wilson non hanno iniziato a ragionare su chi sostituirà Daniel Craig e che non inizieranno a farlo prima del 2022. "Non ci stiamo nemmeno pensando", ha dichiarato a BBC Radio 4: "Vogliamo che Daniel si goda questo momento di celebrazione. Il prossimo anno inizieremo a ragionare sul futuro".

Barbara Broccoli ha poi lodato l'attore, raccontando che all'epoca dei primi contatti con lui "ci rendevamo conto che era riluttante ad accettare la parte, perché sapeva che avrebbe rivoluzionato la sua vita, cosa che è effettivamente accaduta, ma che non ha cambiato lui". Ricordando poi quando nel 2006 disse di essere stata "molto, molto fortunata" a persuaderlo, ha aggiunto: "Ciò che lui ci ha aiutato a fare, con il franchise, è stato esplorare a fondo il lato emotivo di Bond e raccontare la persona, la complessità e i conflitti interiori di questo personaggio".

Dal canto loro, i bookmaker hanno deciso di giocare lo stesso al toto Bond, incuranti delle parole di Barbara Broccoli. Secondo loro, al momento il candidato più autorevole, nella corsa a sostituire Daniel Craig, è Tom Hardy. Subito dopo viene Rege-Jean Page, poi James Norton ('McMafia'), Luke Evans ('Dracula Untold'), Idris Elba ('The Suicide Squad') e Henry Cavill ('The Witcher'). E se mai il nuovo Bond fosse donna, allora la candidata più forte è Suranne Jones, vista per esempio nelle serie TV 'Gentleman Jack' e 'Doctor Foster'.

A proposito, 'No Time To Die' esce nelle sale cinematografiche italiane giovedì 30 settembre: ecco tutto quello che c'è da sapere. E cliccando qui puoi goderti la gallery delle principali location del film.