Paola Cortellesi-Petra nella serie Sky
Paola Cortellesi-Petra nella serie Sky

Né vanitosa né umile, né perspicace né ottusa, né socievole né introversa, ma senza dubbio una bambina singolare. Circondata da un grande affetto fin dalla nascita che diventa però una trappola. Con genitori repubblicani: una madre mix tra Anna Magnani, Irene Papas e Maria Callas e un padre professore di liceo nella Spagna di Franco. Petra Delicado, l’amata ispettrice della polizia di Barcellona creata da Alicia Giménez Bartlett, si prende una pausa dalla corsa della vita e guarda a se stessa, ripercorre la sua storia e le sue trasformazioni. Lo fa, raccontando le sue scelte, le sue maschere, i suoi amori, le nevrosi e svelando una parte di sé che va oltre la poliziotta femminista e determinata, nel libro Autobiografia di Petra Delicado, che esce per Sellerio il 14 gennaio.

È il tredicesimo libro della Bartlett che vede protagonista la poliziotta che ha conquistato i lettori fin dalla sua apparizione, molto amata in Italia dove ha venduto complessivamente oltre un milione e mezzo di copie. Con il precedente romanzo, Mio caro serial killer nel 2018 da noi è stata prima in classifica.

Nel 2020, Petra Delicado è diventata Petra Delicato nella serie tv di Sky interpretata da Paola Cortellesi: quattro episodi, quattro storie della Giménez Bartlett trasportate da Barcellona a Genova; al fianco della Cortellesi, Andrea Pennacchi.