Le isole del Loch Lomond, in Scozia
Le isole del Loch Lomond, in Scozia

Per chi cercasse un paradiso naturale e può permetterselo, in Scozia è in vendita un'intera isola incontaminata nel mezzo del lago Loch Lomond, il più vasto della Gran Bretagna. E per di più a un prezzo relativamente accessibile: 95mila sterline, circa 100mila euro, meno di un monolocale a Roma o Milano.

L'isola di Creinch si estende per 57mila metri quadrati. Il nome, di origine gaelica, significa "isola degli alberi": è ricoperta da una fitta coltre di querce, olmi montani, ontani e pini di Scozia, e in primavera si ammanta di giacinti e anemoni dei boschi. Un luogo idilliaco, dove non esiste la minima traccia della presenza dell'uomo. Per via del suo ambiente intatto, l'isola è designata come area di speciale interesse scientifico: in sostanza è un'area protetta.

E qui arriva la controindicazione per chi già si immaginava di farsi una villetta per le vacanze: proprio a causa del suo status di riserva, attualmente su Creinch non è permesso costruire nulla. Dunque, una volta comprata, che cosa te ne fai? Resta un'oasi privata perfetta per campeggiare in uno scenario naturale mozzafiato, o per escursioni in giornata partendo dal villaggio di Balmaha, sulla riva del lago.

Non capita spesso che venga messa in vendita un'isola scozzese, ma curiosamente è la seconda volta che succede nel Loch Lomond nel giro di pochi mesi: in primavera era toccato a Torrinch, una vicina di Creinch, offerta a 150mila sterline.


Leggi anche:
- A New York c'è un hotel dentro un castello di sabbia
- La casa di Tony Stark in 'Avengers: Endgame' è in affitto su Airbnb
- Una notte da Oscar: adesso potete dormire nel letto di 'Shakespeare in Love'