Elisa Isoardi versione casalinga su Instagram
Elisa Isoardi versione casalinga su Instagram

Roma, 5 novembre 2018 - Stirare le camicie logora i rapporti amorosi. Lo afferma Rosamaria Spina, psicologa e sessuologa, che rilegge in chiave introspettiva la fotografia e il commento con cui Elisa Isoardi ufficializza su Instagram la fine della relazione affettiva con il leader della Lega, Matteo Salvini. “Ripenso all’altro ritratto simbolo, l'inquadratura della Isoardi che stirava le camicie – spiega la dottoressa Spina – quando diceva che Salvini sarebbe stato in Parlamento, mentre lei era impegnata a fare la brava casalinga. Ora per l'addio viene pubblicata una foto dei due a letto. Colgo qui una contraddizione, quella di utilizzare immagini dissonanti nei due momenti clou di questa relazione: stirare le camicie per ufficializzare il rapporto, e mostrarsi teneramente insieme per sancire la fine. In entrambi i casi, mi sembrano rappresentazioni volutamente plateali e fuorvianti”.

La psicologa crede che la Isoardi abbia fatto leva su alcuni aspetti esteriori, ferma restando la genuinità del sentimento di fondo, che nessuno intende mettere in discussione. Per descrivere una condizione di separazione, la sessuologa avrebbe preferito “vedere un’immagine di lei da sola”. Invece, pubblicando questa foto dei due insieme in un momento di complicità, la protagonista femminile sembra voler intendere che forse non si sono lasciati fino in fondo. “In questo modo la Isoardi lascia forse intravedere una sorta di apertura. Un retroscena – sottolinea Rosamaria Spina – come se la storia fosse finita, ma non del tutto, oppure chissà... un gioco del detto non detto”. “A volte anche la donna che si vuole spacciare come troppo geisha poi alla fine si stufa, e va alla ricerca di un ruolo diverso per sancire una sua maggiore libertà e autonomia rispetto all'uomo. Comunque sia, stirare troppe camicie non fa bene al rapporto” conclude la psicologa.