30 mar 2022

Buon compleanno Isabella Ferrari: 5 film in streaming in cui rivederla

Il 31 marzo l’attrice italiana compie 58 anni: ecco su quali piattaforme rivedere i film in cui compare

L'attrice italiana Isabella Ferrari
L'attrice italiana Isabella Ferrari

Isabella Ferrari è tra le attrici più apprezzate e conosciute del cinema italiano. Ha iniziato la sua carriera da giovanissima, a neppure vent’anni, e da allora è comparsa in più di 40 pellicole cinematografiche e in diverse produzioni televisive. Il 31 marzo l’attrice di origini emiliane compie 58 anni. Per festeggiarla, ecco alcuni film in cui poterla rivedere in streaming.

1. Romanzo di un giovane povero (1995) – Prime Video
Diretto da Ettore Scola, il film fu presentato per la prima volta alla 52esima mostra del cinema di Venezia. La storia ruota principalmente attorno al rapporto che si crea tra un giovane, Vincenzo Persico, e un anziano signore, Aldo Bartoloni (Alberto Sordi) inquilini di uno stesso condominio. I due si ritrovano quasi per caso a raccontarsi dei reciproci dispiaceri e dei rapporti complessi che hanno creato con le donne della loro vita: compagne, madri e vicine di casa. Isabella Ferrari interpreta in questo film Andreina, la fidanzata di Vincenzo, e per questo ruolo è stata premiata con la coppa Volpi come miglior attrice non protagonista proprio a Venezia.
Un film malinconico e introspettivo, magistrale l’interpretazione di Sordi.

2. Un giorno perfetto (2008) – Tim Vision
Tratto dall’omonimo romanzo di Melania Mazzucco e diretto da Ferzan Özpetek, “Un giorno perfetto” racconta la storia di un amore tormentato che termina in tragedia. Isabella Ferrari è Emma, la protagonista, che lascia suo marito Antonio – poliziotto – e torna a vivere a casa della madre Olimpia (Stefania Sandrelli) con i suoi due figli. Il marito, in seguito alla separazione, compie un gesto folle. Al racconto principale fanno da sfondo altre storie di vita di personaggi che si intrecciano per le vie della Capitale nel corso di 24 ore. La Ferrari ha ricevuto per questa interpretazione il premio Pasinetti.
Un film in pieno stile Özpetek, nonostante la sceneggiatura non sia originale, acclamato dalla critica.

3. Caos Calmo (2008) – Netflix
Anche in questo caso si tratta di un lungometraggio liberamente ispirato a un libro. Il romanzo di riferimento è Caos Calmo di Giovanni Veronesi, premio Strega del 2006. È la storia di Pietro Paladini (Nanni Moretti) che, dopo essere rimasto vedovo, decide di trascorrere le sue giornate fuori dalla scuola di sua figlia, seduto su una panchina. Accanto a lui si siederanno tanti personaggi che, tentando di aiutarlo, saranno invece soccorsi proprio da lui e dalle sue parole. Tra questi anche Eleonora (Isabella Ferrari), una donna che Pietro ha salvato dall’annegamento proprio nel giorno in cui è morta sua moglie e per cui l’uomo nutre un interesse particolare.
La pellicola è caratterizzata da molti silenzi e da dialoghi complessi. Un film per nulla semplice, ma da vedere almeno una volta.

4. Cosa fai a Capodanno? (2018) – Prime Video, abbonamento premium
Nel corso della sua carriera Isabella Ferrari ha interpretato ruoli di spessore all’interno di pellicole d’autore, ma ha anche prestato il volto a personaggi divertenti e frivoli, entrando a far parte del cast di alcune commedie. È questo, ad esempio, il caso di “Cosa fai a Capodanno?”, film del 2018 diretto da Filippo Bologna. La Ferrari è Domitilla che, assieme a suo figlio, si imbuca a una festa privata per scambisti nella notte di Capodanno, con il solo scopo di rubare un quadro dipinto dal suo ex marito e di proprietà dei padroni di casa.
Equivoci, risate e malintesi sono alla base di questa pellicola divertente.

5. Sotto il sole di Riccione (2020) – Netflix
Prodotto da Netflix, “Sotto il sole di Riccione” (che deve il titolo a una canzone dei Thegiornalisti) è un film corale e ispirato alle commedie estive anni ’80. Sullo sfondo della riviera romagnola si incrociano, infatti, le storie di tanti ragazzi in vacanza o arrivati a Riccione per lavoro. Isabella Ferrari è Irene: una madre eccessivamente apprensiva in vacanza con suo figlio Vincenzo, non vedente. Trascorrere le vacanze insieme ma in maniera autonoma porterà i due a migliorare il loro rapporto e anche ad avere maggiore complicità.
Un film leggero, da guardare senza impegno. Tommaso Paradiso – ex frontman dei Thegiornalisti – compare nella pellicola in un cameo.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?