L'app di Instagram sugli smartphone
L'app di Instagram sugli smartphone

Sulla scia del Super Follow di Twitter, anche Instagram sta pensando di abilitare una nuova funzione per delle Exclusive Stories a pagamento: contenuti speciali ai quali si potrà accedere soltanto a pagamento, come accade per altre piattaforme online come Onlyfans o Patreon. La nuova funzione, scovata online dal leaker Alessandro Paluzzi e rilanciata dal sito specializzato Techcrunch al momento è in fase di test e la società di Zuckerberg ha confermato la veridicità della notizia pur non specificando una possibile data per il rilascio.

Contenuti a pagamento colorati di viola
Le Storie Esclusive, secondo le indiscrezioni che circolano sul web, dovrebbero essere leggermente differenti, almeno a livello di layout, rispetto a quelle tradizionali che ogni utente può postare sul proprio profilo. È il colore viola, infatti, a “marchiare”, almeno in questa fase di test, i contenuti a pagamento su Instagram. Quando gli utenti del social troveranno su uno degli account che seguono dei contenuti di questo tipo verranno avvisati che “solo i membri” possono accedere a quella Stories. I contenuti a pagamento non si potranno “screenshottare” per preservare l’esclusività della foto o del video e invogliare i follower a pagare per poterli visionare. Al momento non è chiaro quanto dovrebbe costare l’abbonamento per accedere alle Exclusive Stories.

Onlyfans e Patreon
La nuova funzione che sta testando Instagram potrebbe essere una valida alternativa a piattaforme come Onlyfans e Patreon, sulle quali si possono postare contenuti a pagamento e destinati esclusivamente a una cerchia ristretta di fan che decidono di pagare un abbonamento mensile per accedere a contenuti selezionati. Un modo per invogliare gli utenti di Instagram a postare contenuti sempre più interessanti e non uscire dal circuito del social network.