Un albo a fumetti di 60 anni fa con le avventure dell’Incredibile Hulk – in cui il supereroe è raffigurato nel suo grigio originale e non nel suo più celebre verde fiammante – è stato venduto all’asta per quasi mezzo milione di dollari. La rara copia di Incredible Hulk #1, pubblicata nel 1962, è stata acquistata da un collezionista privato per 490.000 dollari. Comic Connect, un sito di aste statunitense che ha curato la vendita online, ha precisato che si tratta della copia più costosa della prima storia di Hulk mai venduta. Creato da Stan Lee e Jack Kirby, il fumetto racconta la storia delle origini di Hulk, in cui lo scienziato dottor Bruce Banner viene esposto a raggi gamma tossici, e da allora si trasforma in Hulk quando perde la calma. Nella sua prima uscita, Hulk viene mostrato con la pelle grigia, ma la Marvel decise per il verde già nel secondo numero, perché il processo di stampa in quadricromia dell’epoca faceva sì che il grigio venisse fuori in modo diverso in ogni pagina dell’albo.