Al Salone di Monaco, aperto al pubblico dal 7 al 12 settembre, esordirà ID.5 GTX, il Suv sportivo di Volkswagen a elettroni. La nuova sigla affianca quelle storiche dei modelli più potenti con motore endotermico, ovvero GTI, GTD e GTE. Realizzata sulla piattaforma MEB, sarà spinta dalla trazione integrale con due motori e accreditata fino a 497 km di autonomia. La potenza sarà di circa 300 cavalli. Esibisce un posteriore, grazie alla linea del tetto che si abbassa e termina nello spoiler integrato più dinamico, rispetto alla “sorella” ID.4, ma soprattutto promette elevate prestazioni, aderenza superiore e maneggevolezza.