Domenica 14 Luglio 2024
CONTENTS
Magazine

Il ritorno dell’abito nero corto, moderno, sexy e chic

Il vestitino scuro che lascia scoperte spalle e gambe piace anche a Dakota Johnson, Kim Kardashian e Hailey Bieber

Abito corto nero - Crediti iStock Photo

Abito corto nero - Crediti iStock Photo

Uno dei capi intramontabili che sta vivendo una rinascita è il mini black dress, l’abitino nero corto, che mette in evidenza spalle, gambe e décolleté, sexy e ammiccante. Lo abbiamo visto in passerella, in numerose sfilate di alta moda, e sui red carpet, sfoggiato con disinvoltura da celebrities come Dakota Johnson, Kim Kardashian, Hailey Bieber, ma anche iconiche modelle anni Novanta e Duemila come Eva Herzigova e Kate Moss. Ci sono diversi modelli e varianti: si spazia dalle versioni con spalline a quelle con bustier fino agli scolli a cuore. Per una migliore vestibilità, gli esperti consigliano gli abiti realizzati in tessuti strutturati e opachi, quelli, invece, attillati, fatti di materiali elastici e magari lucidi, potrebbero evidenziare con più facilità possibili punti critici. L’importante, come sempre, è sentirsi a proprio agio.

Consigli di stile

Se si vuole essere chic e glamour, con il mini black dress andrebbero indossati collant e scarpe con il tacco (preferibilmente a spillo o a stiletto, evitando, invece, le tipologie troppo strutturate e robuste) per allungare otticamente la figura e aggiungere eleganza. Per completare il look, si possono aggiungere un blazer sartoriale o una giacca da smoking per la sera, mentre per un look più casual si può indossare un chiodo di pelle, un cardigan maxi e, sotto, persino una T-shirt. Nel caso di un’ampia scollatura, potrebbero essere messi gioielli importanti come collane di un certo spessore e girocolli. In generale, come accessori, si possono prendere in considerazione elementi metallici, color oro e argento, decorazioni sullo scollo del vestitino, piume, strass o altri dettagli sulle eventuali spalline. Altrimenti si può optare per un look total black, magari con calze autoreggenti sexy (difficile non avere presente Annalisa nella prima serata del Festival di Sanremo 2024). Se il modello lo consente, anche una cinturina in vita può fare la differenza.

Errori da evitare

Molto, naturalmente, dipende da come ci si sente e dal desiderio di esprimersi anche attraverso la moda, ma, di per sé, il mini black dress andrebbe benissimo per serate con gli amici o eventi mondani poco formali. Nel caso di contesti più istituzionali e sobri, potrebbe non essere una scelta troppo azzeccata. Altra indicazione generica, valida il più delle volte, è che il troppo stroppia: meglio evitare vestitini neri troppo corti, troppo scollati, troppo stretti. Attenzione in ogni caso alla biancheria: meglio indossare, se si può, reggiseni e mutandine senza cuciture o invisibili, come si dice, cioè con taglio laser. Ma il tocco di stile finale resta la sicurezza in sé stesse, potendo rimanere comode e muoversi liberamente.