Lorenzo

Frassoldati

Il vino Nobile di Montepulciano (da non confondersi col vitigno Montepulciano d’Abruzzo) sta nel sud della Toscana, in un triangolo d’oro dell’eccellenza del food&wine nazionale tra Val d’Orcia e Val di Chiana, a due passi dalla Doc Orcia e dalla Docg Montalcino. Un’isola del tesoro delle uve Sangiovese che qui si chiama Prugnolo gentile, quindi terra di grandi rossi. Il Nobile è vino antichissimo e una delle prime denominazioni Docg del Belpaese enoico. Immerso nel classico panorama toscano da cartolina, Podere Casanova è un giovane progetto di una coppia veneta (Isidoro Rebatto e Susanna Ponzin, imprenditori nelle energie rinnovabili) che nel 2015 hanno deciso di ridare nuova vita alla tenuta , affascinati dalla bellezza e dall’armonia del paesaggio e dall’atmosfera storico-culturale che qui si respira. E non a caso il nome del podere ricorda il celebre seduttore-scrittore veneziano, intellettuale, avventuriero, principe del gusto, che nei suoi viaggi approdò a Montepulciano e ne fu ammaliato. Fare vino è la mission aziendale, ma ad essa si affiancano accoglienza e intrattenimento all’insegna del turismo slow (ospitalità, trekking, corsi di cucina, birdwatching, ecc) . Le vigne coprono in tutto 16 ettari, divise tra Argiano e Castelfocognano a La Ferriera. Lo stile dei vini è pulito ed elegante, senza legni invadenti, e si sente la mano di un winemaker di qualità come Franco Bernabei. Dal 2021 tutta la produzione è certificata bio e la gestione aziendale è improntata alla eco-sostenibilità. Gli assaggi. Sono 9 le etichette aziendali. Portabandiera della cantina è il Nobile . Il millesimo 2017 (6 mesi in barrique, poi 1 anno in botti grandi e il resto in vetro ) è elegante e fresco al naso e al palato, un sangiovese classico-moderno (22 € allo shop on line). Da provare anche l’entry level, il Rosso di Montepulciano 2018, che fa meno legno ma offre profumi di frutta rossa e piacevole beva (12 €). Le selezioni Settecento 2016 e Riserva 2015 sono i gioielli di famiglia, per chi cerca complessità e struttura.

Info su www.poderecasanovavini.com