Keira Knightley e Gugu Mbatha-Raw - Foto: Pathé/BBC/BFI/Ingenious Media/Left Bank Pictures
Keira Knightley e Gugu Mbatha-Raw - Foto: Pathé/BBC/BFI/Ingenious Media/Left Bank Pictures

Non è obbligatorio che un film di Natale si muova nel solco della commedia romantica o di quella buonista, può anche trattare di empatia, comprensione e sostegno reciproco attraverso la storia vera di uno dei momenti centrali per il Movimento di liberazione delle donne: parla proprio di questo l'agrodolce 'Il concorso', disponibile in streaming on demand sulle piattaforme MioCinema e Iorestoinsala (i circuiti nati per sostenere le sale cinematografiche durante il lockdown). Nel cast spiccano Keira Knightley e Gugu Mbatha-Raw, mentre la regia è stata firmata da Philippa Lowthorpe, che fra le altre cose ha diretto episodi della serie TV 'The Crown' e anche della miniserie 'The Third Day'.
 

Il concorso, tutto sul film

La trama riprende quanto realmente accaduto nel 1970, a Londra, durante il concorso per eleggere Miss Mondo, che all'epoca era la trasmissione televisiva più vista del pianeta. In questo contesto accadono due cose impreviste e deflagranti: la sera della premiazione, in diretta TV, le attiviste del Movimento di liberazione delle donne invasero il palcoscenico per protestare contro un'idea stereotipata e limitante della donna, condannata a essere un piacevole orpello all'interno di un mondo dominato dagli uomini. Quando l'ordine fu ristabilito, seconda sorpresa e ulteriore momento di rottura, i telespettatori assistettero all'incoronazione della prima Miss Mondo di colore, un fatto che sovvertì i canoni occidentali di bellezza (la favorita della vigilia era la rappresentante della Svezia).

La sceneggiatura del 'Concorso' è stata scritta da due donne: Rebecca Frayn, autrice in precedenza del bio-pic su Aung San Suu Kyi ('The Lady - L'amore per la libertà'), e Gaby Chiappe, che ha in curriculum il film 'L'ora più bella'. Con le parole di Frayn: le rivendicazioni delle femministe comprendevano "pari retribuzione a parità di lavoro, assistenza ai figli su richiesta, contraccezione volontaria e pari opportunità nell'istruzione - diritti davvero fondamentali che le donne non avevano. È facile dimenticare l'esiguo numero di donne che detenevano posizioni di potere. All'epoca, solo il 2% era membro del parlamento, le donne sposate venivano chiamate con il cognome del marito e avevano bisogno del suo permesso per prendere a prestito del denaro e la celebrazione di Miss Mondo contribuiva ad accrescere il penoso sentimento che il principale valore di una donna consistesse nel piacere agli uomini. A peggiorare la situazione, il 1970 fu l'anno in cui il tabloid The Sun iniziò a pubblicare foto di donne in topless a Pagina Tre". Tutto questo, per le le giovani dell'epoca, come la stessa Frayn, "creava una cultura alquanto opprimente: sentivamo di avere orizzonti molto limitati".

Per dare corpo a questa storia la regista Philippa Lowthorpe ha radunato un cast piuttosto interessante, capitanato da Keira Knightley ('Pirati dei Caraibi', 'Espiazione'), Gugu Mbatha-Raw ('Doctor Who', 'The Morning Show'), Jessie Buckley ('Sto pensando di finirla qui'), Keeley Hawes ('Bodyguard'), Phyllis Logan ('Segreti e bugie'), Lesley Manville ('Il filo nascosto'), Rhys Ifans ('Notting Hill') e Greg Kinnear ('Little Miss Sunshine').
 




Il trailer doppiato in italiano

 

 

Le recensioni e come guardare il film

In media la critica ha scritto recensioni positive, pur senza spingersi verso l'entusiasmo: ha convinto soprattutto la capacità del 'Concorso' di non restare incatenato a una formula troppo rigida (spesso adottata dai film di impegno civile) e di avere raccontato in modo efficace un tema, quello dei diritti delle donne, che ancora oggi è attuale.
Per guardarlo bisogna ritagliarsi 102 minuti di tempo (tanto dura) e passare attraverso una piattaforma a scelta fra MioCinema e Iorestoinsala: il film sarà disponibile il 25, 26 e 27 dicembre, dietro pagamento di un biglietto di ingresso virtuale.

Leggi anche:
- 'Soul', il film d'animazione che esce su Disney+ a Natale
- 'The Midnight Sky', il film Netflix con George Clooney
- Netflix e Zerocalcare: guarda il video annuncio della serie TV