Il cast de Il Collegio 5
Il cast de Il Collegio 5

Roma, 15 dicembre 2020 – Gran finale per il Collegio 5. Dopo sette settimane di studio e rigide regole, per la classe 1992 è arrivato il momento degli esami finali. L’ottava e ultima puntata del docu-reality di Raidue inizia con il consueto discorso del preside Paolo Bosisio che annuncia le modalità dell’esame di terza media. Ma appena i ragazzi vedono gli argomenti si ribellano per la mole di studio che devono affrontare. I rappresentanti di classe, quindi, si fanno portavoce dei malesseri della classe e propongono al preside un solo argomento per materia. Ma Bosisio non cede e, anzi, rincara aggiungendo un ulteriore argomento.

La difficile settimana inizia con il ripasso di matematica: la professoressa Petolicchio si siede tra gli studenti (diventando super indisciplinata) mentre in cattedra va Giulia Scarano. Nell’ora di italiano, il professor Maggi manda in cattedra i gemelli Prezioso ma entrambi non riescono a fare una lezione su Ugo Foscolo. La notte prima degli esami i sorveglianti fanno una sorpresa ai ragazzi: un filmino con gli scatti dei momenti migliori degli studenti durante l’esperienza in Collegio. Alcune ragazze si rivedono brutte e iniziano a piangere, ma dopo il magistrale discorso della sorvegliante ritrovano il sorriso. La notte, però, è lunga. E tutta la classe è in agitazione per lo scritto di matematica. Anche Andrea Di Piero è nel panico.

Il giorno degli esami inizia nel peggiore dei modi: il professor Maggi trova in classe uno scheletro legato alla cattedra e punisce la classe dando un extra da studiare. A quel punto il gruppo si spacca: chi non ha commesso il ‘fattaccio’ non vuole la punizione e, così, Maggi vuole i nomi dei ‘cattivi’: Bonard Dago, Giulia Scarano, i gemelli Prezioso, Luca Zigliana, Linda Bertollo e Andrea Di Piero. Per loro il programma di studio si allunga con I Sepolcri di Ugo Foscolo. In questo clima, dunque, inizia l’esame con il classico tema di italiano.

Si passa al compito di matematica. I ragazzi sono nel panico ma grazie alla collaborazione del bidello Enzo trovano il modo di copiare. Adesso il destino dei collegiali passa nelle mani dei professori e del preside che decidono chi ammettere agli orali. Luca Zigliana, Luna Scognamiglio (in crisi) e Linda Bertollo vengono ammessi per il rotto della cuffia. Viene ammesso anche Andrea Prezioso che si era ‘autosabotato’ facendo due prove disastrose.

Arriva il fatidico momento degli orali. Viene estratta la lettera 'm'. Inizia Giulia Matera che va alla grande. Tanta emozione per Giordano Francati, autore del miglior tema. I gemelli Prezioso, tra sfondoni in italiano e in inglese, fanno un disastro: Leonardo qualcosa sembra aver studiato, mentre Andrea proprio non ha aperto libro. Per Usha Teoli la prova orale diventa un colloquio sul suo doloroso passato, quando ancora bambina si doveva occupare del fratello Rahul (espulso nella scorsa puntata). Non vanno benissimo l'orale di Linda Bertollo e Luna Scognamiglio mentre Giulia Scarano si presenta con il portafortuna (una foto della Petolicchio) distribuendo soldi per corrompere (per scherzo) la commissione. "Ha fatto una pagliacciata" tuona il professor Maggi.

La giornata si conclude con il classico ballo di fine anno scolastico seguito da un momento di grande commozione in cui i ragazzi si scambiano delle lettere. Lacrime e abbracci fanno da cornice all'ultima notte in Collegio. Ma prima di lasciarsi alle spalle l'avventura, c'è da scoprire chi ha preso il diploma. Tra i 15 collegiali (erano 23 in totale) il diploma di terza media lo ottengono quasi tutti, anche Giulia Scarano, che per la gioia abbraccia il preside. L'unico bocciato del 1992 è il gemello Andrea Prezioso. Infine, i migliori studenti del corso 1992 sono Sofia Cerio e Andrea Di Piero