Il Collegio 5: il preside e i docenti
Il Collegio 5: il preside e i docenti

Roma, 1° dicembre 2020 – Al Collegio 5 si ricordano Falcone e Borsellino. Ma la classe 1992 continua a essere indisciplinata e il preside convoca i genitori. La sesta puntata del docu-reality – in onda oggi, 1° dicembre alle 21,20 su Raidue – coincide con la sesta settimana di Collegio per un gruppo di adolescenti di oggi catapultati nel 1992.

Tra le lezioni della settimana, particolarmente toccante è la giornata dello studente incentrata quest’anno sul tema della lotta alla mafia e sul ricordo dei giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Stimolati dal professor Carnevale, i ragazzi partecipano in modo appassionato alla discussione e l’emotività sale alle stelle arrivando a coinvolgere anche gli altri docenti. Per terminare la giornata, il bidello Enzo prepara un’apprezzatissima grigliata che darà spazio a balli e canti.

I giorni passano così tra lezioni di ballo, esercizi di creatività, cineforum senza dimenticare italiano con il professor Maggi e matematica con la professoressa Petolicchio. E lezione dopo lezione cresce la rivalità tra Alessandro Andreini e Andrea Di Piero. Quest'ultimo è risultato tra i migliori anche la scorsa settimana e questa cosa non è andata giù ad Andreini che ne sta facendo quasi un'ossessione, Andreini ritiene che i professori favoriscano il compagno a suo danno: riuscirà il giovane romagnolo a rasserenarsi e contenere la sua gelosia? La classe 1992 anche questa settimana si conferma particolarmente indisciplinata e il preside Paolo Bosisio convoca i genitori di alcuni studenti. Ci saranno nuove espulsioni?