Foto: Netflix
Foto: Netflix

Tornano con una nuova veste le storie di formazione che hanno incantato una generazione e che ora puntano a conquistarne un'altra: venerdì 3 luglio esce in streaming su Netflix la serie TV 'Il club delle babysitter', adattamento dell'omonima serie di romanzi scritta da Ann M. Martin e che già aveva ispirato un telefilm (1990) e un film (1995). Nel cast ci sono Alicia Silverstone e Mark Feuerstein, ma soprattutto una cinquina di giovani promesse della recitazione, e la critica ha speso parole di lode.


Il club delle babysitter, tutto sulla serie TV

La trama racconta di cinque studentesse delle medie che decidono di aprire un'agenzia di babysitter e che cementano in questo modo un'amicizia destinata a guidarle attraverso le montagne russe dell'adolescenza.

I personaggi della serie TV sono gli stessi presenti nei libri di Ann M. Martin, e il tono è sempre quello della commedia per famiglie, ma alcuni elementi della storia sono stati aggiornati ai nostri giorni: vedi ad esempio le strategie imprenditoriali delle ragazze, ma anche la maggiore attenzione su temi come il razzismo e il senso di appartenenza.

La sceneggiatrice e showrunner del 'Club delle babysitter' si chiama Rachel Shukert e porta in dote l'esperienza maturata lavorando a un'altra serie al femminile di Netflix, cioè 'GLOW' (storia delle prime donne wrestler). Alla regia troviamo invece Lucia Aniello ('Broad City'), che condivide con Shukert il ruolo di produttrice esecutiva.

Per quanto riguarda il cast: le cinque amiche del club sono interpretate da Sophie Grace (che veste i panni di Kristy Thomas), Malia Baker (Mary-Anne Spier), Momona Tamada (Claudia Kishi), Shay Rudolph (Stacey McGill) e Xochitl Gomez (Dawn Schafer). Alicia Silverstone è la madre di Kristy, mentre Mark Feuerstein è il fidanzato della donna.

Il trailer doppiato in italiano



Il club delle babysitter: le recensioni e come vederlo

La critica statunitense ha scritto recensioni più che positive, tanto che la media voto (su Metacritic) è un eccellente 87/100. A colpire nel segno sono state soprattutto la sincerità e la dolcezza mai zuccherosa, oltre al fatto di riuscire a parlare alle nuove generazioni senza perdere per strada il cuore pulsante della fonte letteraria originale.

La prima stagione del 'Club delle babysitter' è composta da dieci episodi, che possono essere guardati da spettatori di tutte le età e che Netflix pubblica nel catalogo dei contenuti in streaming il 3 luglio. Alle abbonate e agli abbonati resta solo da organizzare una visione collettiva, in pieno spirito con il messaggio della serie TV: fare le cose insieme è più bello.

Leggi anche:
- Hamilton, il film del musical di Broadway esce su Disney+
- Dafne: dal 2 luglio su RaiPlay il film di Federico Bondi
- Desperados, il nuovo film commedia di Netflix