Milly Carlucci (Ansa)
Milly Carlucci (Ansa)

Roma, 17 gennaio 2020 – Ancora sette identità vip da scoprire a ‘Il Cantante mascherato’. Oggi, in prima serata su Raiuno, va in onda la seconda puntata del nuovo talent game show di Milly Carlucci con nuove sfide canterine. 

Nella prima puntata, dopo varie esibizioni canore, è stato eliminato l’Unicorno dietro il quale si celava Orietta Berti. Adesso, la giuria (Patty Pravo, Ilenia Pastorelli, Flavio Insinna, Guillermo Mariotto e Francesco Facchinetti), il pubblico social e il pubblico da casa si devono concentrare sulle altre sette spettacolari maschere ancora in gara: il Mastino napoletano, il Coniglio, l’Angelo, il Barboncino, il Leone, il Pavone e il Mostro.

Chi si nasconde dietro le maschere? Ecco gli indizi diffusi via social. Il vip nascosto sotto il Pavone (per cui nella prima puntata sono stati fatti i nomi di si sono fatti i nomi di Serena Autieri, Ivan Cattaneo, Rossella Brescia e Eather Parisi) dichiara di essere l’esatto opposto della maschera che indossa e che grazie alla maschera “ho la mia grande occasione”. E aggiunge: “Cerco solo di essere splendente”.
Il vip mascherato da Mostro (circolano i nomi di Fausto Leali e Roby Facchinetti) si definisce “troppo buono e non è sempre un bene”. Aggiunge: “Per il mio lavoro ho perso alcuni momenti importanti della vita” durante la quale, però, “ho saputo reinventarmi”.

Il personaggio famoso travestito da Mastino napoletano svela molto di sé: “Mi piace essere piacevolmente sopra le righe”. E, poi: “Sono sempre stato più alto e grosso degli altri” (e questo farebbe cadere l’ipotesi Vincenzo Salemme). Inoltre dice: “Ho la passione per il buon cibo, il buon vino ma soprattutto mi piace la pizza”. Il vip mascherato da Coniglio (per il quale circola il nome di Salvo Sottile) ammette di avere “un’anima tenera e un cuore rock”. Inoltre: “Quando c’è da lottare non scappo mai”. E grazie a questo show “finalmente posso parlare d’amore”.

Il personaggio celato dal Barboncino (per cui sono stati fatti i nomi di Alexia, Noemi e Nina Zilli) dice che nella vita di tutti i giorni ha “un approccio molto mascolino”, ha lavorato tanto nel corso della sua vita e ha una grande voglia di mettersi alla prova. Dietro alla maschera del Leone c’è un vip (Al Bano e Adriano Pappalardo le ipotesi più gettonate) che dichiara di essere “forte, sicuro e determinato”. Considera fondamentale la libertà e non ha ancora scoperto il tallone di Achille. Il vip mascherato da Angelo (Arisa, Valdimir Luxuria e Valerio Scanu i nomi in ballo) dichiara di essere “meno demonio di quanto gli altri pensino” ma che in pochi lo conoscono veramente e quello che pensa solitamente gli si legge in faccia.