Tendenza colori 2021
Tendenza colori 2021

I colori di tendenza del 2021 nel design degli interni raccontano il nostro bisogno di sicurezza e il desiderio di riconnetterci con la natura. In un periodo storico che ha costretto milioni di persone a rimanere a casa, portare il mondo esterno fra le pareti domestiche diventa un imperativo, così come la voglia di rendere il nostro nido il più confortevole possibile. Un rifugio nel quale trovare quell’equilibrio necessario ad affrontare i cambiamenti imposti dall’emergenza sanitaria e costruire un futuro nuovo.
Per questo le palette di colore del 2021 suggerite da trend forecaster e aziende di pitture prendono ispirazione dalla natura.
Vediamo, dunque, quali saranno i colori di tendenza del 2021 nelle nostre case.
 


Grigio e giallo Pantone

Per il 2021 Pantone Institute, l’autorità americana in materia di colore, ha scelto non una ma ben due tonalità: Illuminating e Ultimate Gray. La prima è un giallo luminoso che esprime energia e positività. La seconda è una raffinata sfumatura di grigio che comunica concretezza e solidità, come il cemento a cui si ispira. Grigio e giallo Pantone sono due colori indipendenti: possono essere impiegati da soli oppure insieme, e non nelle stesse proporzioni. L’equilibrio tra i due colori può cambiare, dando vita ad atmosfere estremamente diverse.
Il grigio è elegante e versatile. Può essere usato per le superfici, ma anche per arredi e complementi. Una base perfetta per diversi ambienti della casa: dal living al bagno. Il giallo Illuminating invece accende di energia gli spazi. I più audaci possono sceglierlo per pareti e arredi, i più timidi puntare su tessuti e accessori.
 

Le tonalità della terra

Tra i colori di tendenza del 2021 nel design degli interni ci sono le calde tonalità della terra: beige, marrone, rosso mattone. Una palette corposa che trasmette calma e sicurezza, richiamando non solo la terra ma anche gli oggetti fatti a mano legati a saperi ancestrali. Un ritorno alle origini che è un antidoto alle nostre vite iperconnesse.
Suggerimenti su come combinare queste tonalità in casa ci vengono da Sikkens, azienda italiana di pitture che ha eletto come suo colore 2021 il Brave Ground. Un beige caldo ed equilibrato attorno a cui sono state costruite quattro palette, che vanno dal giallo speziato e dall’argilla ai verdi e ai blu, fino alle tonalità del rosa e del rosso.
 

Il blu del mare

Eletto colore Pantone 2020, il blu continua a essere protagonista anche nel 2021. E non c’è da sorprendersi. Si tratta, infatti, di una tonalità che infonde un grande senso di pace e relax, favorendo la concentrazione. Una tonalità che libera la mente, evocando gli orizzonti infiniti del cielo e del mare. Insomma, il colore perfetto per tornare a respirare.
Non solo. Il blu è anche estremamente versatile. Può infatti combinarsi con diversi colori e materiali, adattandosi sia a interni in stile classico che contemporaneo.
 

Le mille sfumature del verde

Se la natura sarà sempre più protagonista delle nostre case nei prossimi mesi, tra i colori di tendenza del 2021 non può mancare il verde. Che si tratti dell’intenso colore delle foglie o del più delicato salvia, il verde è infatti la scelta migliore per riconnettersi con la natura. Non a caso, ha un impatto positivo sulla nostra salute e riesce a far rivivere qualsiasi ambiente.
Tante sono le sfumature del verde quante sono le possibilità di utilizzarlo negli interni. Dalle superfici ai mobili, dagli accessori alle vasche da bagno.