Uno screenshot del trailer - Foto: Netflix
Uno screenshot del trailer - Foto: Netflix

In Italia la pandemia da Coronavirus sembra avere allentato la morsa e il lockdown è ormai terminato da qualche settimana, ma ricordiamo tutti cosa ha significato reinventarsi le giornate per gestire al meglio la vita chiusi in casa: una sorte toccata anche alla gente del cinema, un po' in tutto il mondo. Sull'onda di questa situazione Pablo Larrain, il maggiore cineasta cileno vivente, autore di film come 'Neruda' e 'Jackie', ha deciso di chiedere ad alcune amiche e amici di girare dei cortometraggi casalinghi in vista di un film collettivo intitolato 'Homemade'. Potremo vedere il frutto di questa iniziativa a partire da martedì 30 giugno, giorno dell'uscita in streaming su Netflix.


Homemade, tutto sul film

'Homemade' è un film a episodi e nello specifico una raccolta di corti caratterizzati da un unico filo conduttore, cioè il racconto dell'esperienza condivisa della quarantena. Pablo Larrain ne ha firmato uno e ha affidato gli altri a un parterre di tutto rispetto:

- Ladj Ly, autore del film 'I miserabili' - corto girato a Montfermeil, in Francia
- Paolo Sorrentino ('La grande bellezza') - corto girato a Roma, Italia
- Rachel Morrison, direttrice della fotografia del film Marvel 'Black Panther', con alcune regie di serie TV alle spalle - corto girato a Los Angeles, USA
- Rungano Nyoni ('I Am Not a Witch') - corto girato a Lisbona, Portogallo
- Natalia Beristáin ('Eterno femminile') - corto girato a Città del Messico, Messico
- Sebastian Schipper ('Victoria') - corto girato a Berlino, Germania
- Naomi Kawase ('Le ricette della signora Toku') - corto girato a Nara, Giappone
- David Mackenzie ('Hell or High Water') - corto girato a Glasgow, Scozia
- Maggie Gyllenhaal, al suo esordio come regista dopo una ricca carriera d'attrice - corto girato in Vermont, USA
- Nadine Labaki ('Caramel') e Khaled Mouzanar (compositore, all'esordio come regista) - corto girato a Beirut, Libano
- Antonio Campos ('Afterschool') - corto girato a New York City, USA
- Johnny Ma ('Lao Shi') - corto girato a San Sebastian del Oeste, Messico
- Kristen Stewart, attrice, alla quarta regia di un cortometraggio - corto girato a Los Angeles, USA
- Gurinder Chadha ('Sognando Beckham') - corto girato a Londra, Inghilterra
- Sebastián Lelio ('Una donna fantastica') - corto girato a Santiago, Cile
- Ana Lily Amirpour ('A Girl Walks Home Alone at Night') - corto girato a Los Angeles, USA

I fratelli Pablo e Juan de Dios Larrain, fondatori della casa di produzione Fabula, hanno contattato colleghe e colleghi e lasciato loro massima libertà creativa. Le sole richieste erano che la durata di ogni cortometraggio fosse compresa fra cinque e sette minuti e che il contenuto potesse essere visto da spettatori di ogni età.

Lo stesso Pablo Larrain ha sottolineato che il messaggio alla base di 'Homemade' riguarda "le avversità e come, per un momento davvero unico nella storia dell'umanità, stiamo vivendo tutti circostanze simili, nonostante i contesti, i paesi e le culture diverse".

Il trailer sottotitolato in inglese



Leggi anche:
- Jessica Chastain è un killer d'élite nel trailer del film Ava
- Gerard Butler contro una cometa nel trailer del film Greenland
- Matthias & Maxime, il nuovo film di Xavier Dolan esce il 27 giugno