L'isola... di Harry Styles? - Foto: facebook/visiteroda - Stephen Lock/i-Images/LaPresse
L'isola... di Harry Styles? - Foto: facebook/visiteroda - Stephen Lock/i-Images/LaPresse

A giudicare dal suo sito turistico, l'isola di Eroda sembra un posto affascinante dove passare una vacanza: scogliere a picco sul mare, colline verdeggianti, piccoli villaggi, fari, pub, mercatini e gente accogliente. Peccato che non la troverete su nessuna mappa. Ha la sua pagina ufficiale, un profilo su Facebook, Twitter e Instagram, ma in realtà Eroda non esiste. Che cos'è allora questa misteriosa isola? Chi c'è dietro? Le ipotesi si sprecano, ma nessuno lo sa con certezza. A parte i fan di Harry Styles, che invece sono convinti di avere in mano la soluzione del mistero.

Eroda ha fatto la sua comparsa in Rete negli ultimi dieci giorni, quando alcuni annunci promozionali hanno cominciato a spuntare nei social di numerosi utenti. Facendo però una ricerca inversa delle immagini, risultano prese da panorami norvegesi e da attività commerciali e negozi veri (che però stanno in Inghilterra e non a Eroda). Un rompicapo. Tuttavia, fra i destinatari degli annunci c'erano soprattutto i fan della pop star, che si sono insospettiti e hanno passato al setaccio tutto quello che trovavano su Eroda a caccia di indizi. E a quanto pare ne hanno trovati in abbondanza, elaborando quindi una teoria in base a cui tutta la faccenda dell'isola che non esiste sarebbe una elaborata trovata promozionale indiretta per l'uscita del nuovo disco di Harry Styles, 'Fine Line', atteso per il prossimo 13 dicembre.

Ecco alcuni degli indizi messi insieme dai fan:
- la pagina Twitter è stata aperta a ottobre, esattamente quando è uscito il primo singolo 'Lights Up' ed è iniziata la promozione ufficiale dell'album
- cercando "visiteroda" su Twitter, fra i risultati esce anche il profilo di Harry
- scritto al contrario Eroda diventa adore, e nel disco c'è una canzone che si intitola 'Adore You'
- sul sito vengono citate due strade, Cherry Street e Golden Way; due pezzi del disco si intitolano 'Cherry' e 'Golden'
- le opinioni sull'isola postate su Facebook arrivano da profili sospetti, che sembrano creati ad hoc. Molti di essi riportano foto di Harry
- un utente ha commentato: "Non vedo l'ora di tornare sull'isola il 13 dicembre, ho sentito da un giovane uomo con un abito Gucci che quel giorno succederà qualcosa". Il 13 dicembre è appunto la data di uscita del disco, e Harry è un testimonial del marchio di moda
- nelle opinioni si fa spesso riferimento alle angurie (watermelon) tipiche dell'isola. Indovinate? Uno dei brani nuovi si intitola 'Watermelon Sugar'
- alcuni dei panorami che si vedono sul sito di Eroda sembrano presi dal villaggio scozzese dove Harry ha girato un video ad agosto
- nel sito si fa riferimento alle bizzarre acconciature di moda fra i giovani dell'isola; nelle foto rubate sul set del video si vede una ragazza con una capigliatura vistosa

Insomma, le corrispondenze sono troppe per pensare a un semplice caso. In attesa che venga svelata la verità (probabilmente proprio il 13 dicembre), potete seguire l'evolversi delle indagini e le varie speculazioni sul rapporto Eroda-Styles su questo profilo Twitter dedicato e sulla pagina Reddit.


Leggi anche:
- Dove andare in vacanza nel 2020, i trend di viaggio secondo Expedia
- David Beckham aprirà in Cina un hotel a tema Londra
- Vuoi dormire nella baita che Matthew McConaughey ha costruito per te?