Venti anni a guardare in su, a giocare al quidditch sui manici di scopa volanti tra i tetti gotici, altrettanti a provare alla stazione King’s Cross di Londra a salire sull’Espresso per Hogwarts e ad esserne esclusi perché sì, purtroppo siamo babbani ossia non magici... Il 16 novembre 2001 usciva Harry Potter e la pietra filosofale, primo degli otto film di una saga amatissima. Si festeggia il ventennale cinematografico dei romanzi di J.K. Rowling ed è uno di quei casi in cui letteratura e cinema si abbracciano indissolubilmente perché chi è appassionato di quei libri lo è altrettanto delle trasposizioni cinematografiche.