Harrison Ford nei panni di Indiana Jones
Harrison Ford nei panni di Indiana Jones

Washington, 23 giugno 2021 - Alla tenera età di 78 anni, Harrison Ford si è infortunato sul set di "Indiana Jones 5": si è ferito a una spalla mentre provava una scena, spiega la produzione senza rendere noto la gravità dell'incidente. In una dichiarazione ufficiale, la Disney resta sul vago:  riportando l'accaduto si limita a far sapere che il regista James Mangold "continuerà a girare le scene intorno a Ford, mentre verrà valutato il trattamento appropriato per l'attore. Il programma delle riprese verrà riconfigurato secondo necessità nelle prossime settimane". 
Le ripresa del quinto e ultimo film della saga "Indiana Jones", con Harrison Ford nei panni dell'intrepido archeologo, erano iniziate le lo scorso maggio a Pinewood e in altre località della Gran Bretagna. L'uscita della pellicola è prevista per il 29 luglio 2022. 

Il precedente infortunio

Harrison Ford si era fatto male anche nel 2014 durante le riprese del sequel di "Star Wars": allora si era rotto la gamba in una porta idraulica, nel corso di uno strano incidente sul set all'interno dell'astronave 'Millennium Falcon' mentre interpretava l'iconico ruolo di Han Solo in 'Star Wars: Il risveglio della forza'. C'è da augurarsi che questo infortunio sia in confronto una battuta d'arresto momentanea per l'attore, che all'età di 78 anni è ancora in ottima forma.