Giochi di Halloween da fare a casa con i bimbi
Giochi di Halloween da fare a casa con i bimbi

La festa di Halloween è l’occasione giusta per organizzare feste per bambini. E per intrattenerli e farli divertire si possono fare dei giochi per i quali non serve che qualche semplice accessorio. Ecco 5 giochi, adatti anche ai più piccoli, che si possono fare a casa senza distruggerla (almeno si spera).

1. Avvolgi la mummia
Si tratta di un gioco di Halloween molto semplice ma anche molto divertente. I bambini vanno divisi in piccoli gruppi e tra loro viene scelta una mummia da avvolgere con la carta igienica. Vince il gruppo che ingabbia per primo il compagno di giochi. Poi si cambia mummia e il gioco riprende per ogni componente della squadra. Ogni vittoria fa conquistare un punto al team e la classifica finale premierà chi, alla fine dei turni, avrà totalizzato più punti. Si può usare lo stesso rotolo di carta igienica più volte, basta utilizzare quelli super resistenti che si trovano in commercio, magari 4 veli.

2. Tiro al barattolo
Si tratta di una specie di tiro a segno domestico, in cui bisogna centrare dei barattoli da una certa distanza colpendoli con una palla. Per i barattoli – da sistemare in stile piramide o in fila indiana su una mensola o un tavolo – si possono usare anche dei rotoli di carta igienica finiti da far decorare dai bambini con mostri e personaggi di Halloween. La pallina che colpisce i barattoli può essere quella da tennis, debitamente ammorbidita con della carta assorbente per non provocare danni alle cose e alle persone. Ogni barattolo fatto cadere può avere un valore in punti diverso, così da rendere ancora più avvincente il gioco.

3. Caccia al fantasma
La caccia al fantasma è un gioco di Halloween perfetto per far divertire i più piccoli. Si gonfiano dei palloncini e si distribuiscono ai bimbi insieme a dei pennarelli. Ogni bambino deve disegnare un fantasma sui palloncini che gli vengono assegnati (almeno 5 a testa). Quando tutti hanno finito, la stanza va riempita di palloni che svolazzano e ogni bimbo deve provare a farne scoppiare il numero maggiore.

4. Passa la zucca
Si tratta del classico gioco della patata bollente riadattato in tema Halloween con la zucca. I bambini si posizionano in cerchio e devono passarsi l’ortaggio tra di loro a grande velocità, mentre in sottofondo c’è una canzone allegra. Lo scopo del gioco è quello di non restare con la zucca in mano quando la musica viene fermata, pena l’eliminazione. Vince chi resta per ultimo nel cerchio.

5. Un, due, tre stella
Non può mancare di certo, per l’Halloween 2021, uno dei giochi per bambini più di moda in questo periodo: l’un, due, tre stella della serie Tv Netflix Squid Game, nella versione originale e senza eliminazioni a colpi di fucile naturalmente. Il gioco è molto semplice: uno dei bambini posizionato al muro deve girarsi di spalle rispetto ai compagni e pronunciare la fatidica frase “un, due, tre stella”: gli altri bimbi possono muoversi e avanzare verso di lui soltanto in questo momento. Se il piccolo che conta, appena si gira, vede uno degli altri muoversi quest’ultimo è eliminato. Vince chi, tra gli inseguitori, arriva a toccare il controllore.