Le app della suite professionale di Google per il lavoro
Le app della suite professionale di Google per il lavoro

Gli strumenti professionali per la produttività, per il lavoro, per i meeting e per la chat tra utenti, messi a punto da Google e destinati finora agli account premium che pagavano un abbonamento, saranno presto messi a disposizione di tutti gli utenti.

Si partirà con Google Chat
Il primo strumento professionale che Big G ha deciso di rilasciare ufficialmente per tutti i possessori di un account è Google Chat. Il servizio di messaggistica premium che consente di tenersi in contatto con i propri contatti, organizzare meeting con più persone, inviare messaggi diretti e avviare le chat room sarà presto attivabile nelle impostazioni del proprio account.
È una mossa che dovrebbe solo anticipare il lancio del nuovo Google Chat in Spaces: uno spazio per le conversazioni completamente rivisto graficamente, con alcune nuove funzionalità come il threading dei messaggi migliorato, l’introduzione di nuove reaction ed emoji, ruoli utente ridisegnati e innovativi strumenti di moderazione. Il lancio del nuovo Spaces è previsto durante la prossima estate.

Google Workspace
La seconda novità per gli utenti Google è quella che prevede il rilascio free di Workspace, la suite di Big G dedicata alla produttività e al mondo del lavoro.
Le app presenti nella piattaforma consentono di creare documenti di testo, fogli di calcolo, presentazioni, progetti grafici, sondaggi e siti web e salvarli e modificarli online, condividendoli in tempo reale con colleghi e clienti e una gestione completa e professionale delle e-mail e del calendario. Ogni file viene poi salvato nel Drive di Google, lo spazio cloud che ogni utente possiede, in modalità sicura e crittografata.
Secondo le indiscrezioni il rilascio delle nuove funzionalità dovrebbe arrivare nel mese di settembre.
Google dovrebbe poi introdurre un nuovo livello della sua suite dedicata al mondo del lavoro e chiamata “Google Workspace Individual” con strumenti ancora più sofisticati e professionali, a un costo di 9,99 dollari (poco più di otto euro) mensili.