Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
12 giu 2022

Giulia Pession confuta Eraclito: "Non esiste il logos"

12 giu 2022
remy morandi
Magazine

di Remy Morandi L’Italia è salita sul gradino più alto del podio delle Olimpiadi Internazionali di Filosofia, tenutesi a Lisbona dal 26 al 29 maggio. Ad aver riportato la medaglia d’oro a casa è stata Giulia Pession, studentessa del quinto anno del liceo classico XXVI Febbraio di Aosta, che si è distinta tra gli 88 finalisti in gara, provenienti da 42 Paesi di tutto il mondo. Giulia Pession ha svolto la traccia su Eraclito: "Questi quattro giorni sono stati davvero una bellissima opportunità per conoscere nuove persone, vedere una città magnifica e coltivare la passione filosofica ancor di più. Sono davvero contenta di questo risultato inaspettato, grazie per questa preziosa occasione", ha commentato. Igiovani non hanno voglia di rimboccarsi le maniche? Qualcuno lo vada a dire a Giulia Pession, quindi, che a 19 anni ha confutato Eraclito, diventando campionessa mondiale di filosofia. La studentessa valdostana, di Saint-Christophe, alunna del quinto anno del liceo classico ha conquistato il titolo superando altri 87 finalisti provenienti da 42 nazioni in tutto il mondo. E una menzione speciale è stata poi assegnata a Giovanni d’Antonio del liceo classico e scientifico ‘Torricelli’ di Somma Vesuviana. Due giovani ragazzi, l’orgoglio dell’Italia. "La prova – racconta Giulia Pession – presentava quattro tracce: un frammento di Eraclito, un brano di Kant tratto dalla Critica del Giudizio, un altro di Hannah Arendt da La Banalità del male e una citazione del filosofo cinese Laozi". La studentessa valdostana ha scelto Eraclito: "Ho argomentato su questo tema spiegando che secondo me non esiste un logos comune e quindi ognuno sviluppa idee proprie. È stato poi molto interessante vedere come, a partire da una stessa traccia, ogni partecipante abbia argomentato in modo molto differente e confrontarci sui diversi presupposti culturali. Non mi aspettavo che sarebbe andata così bene, ero già molto felice di aver potuto ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?