Dan Aykroyd e Ernie Hudson in  'Ghostbusters' (1984) - Foto: Columbia Pictures
Dan Aykroyd e Ernie Hudson in 'Ghostbusters' (1984) - Foto: Columbia Pictures
Le indiscrezioni su Dan Aykroyd giravano da qualche tempo, ma ora abbiamo la conferma ufficiale che lui e il collega Ernie Hudson torneranno a vestire i panni degli acchiappa fantasmi in 'Gostbusters 2020', titolo provvisorio del terzo capitolo della saga e quarto del franchise. I due attori si uniscono ad altre due vecchie conoscenze dei film originali, Sigourney Weaver e Annie Potts, già scritturate per interpretare ancora una volta Dana Barrett (il Guadia di Porta) e Janine Melnitz (la segretaria del gruppo di scienziati che catturano presenze paranormali). Del cast originale restano per ora fuori Bill Murray e Rick Moranis.

Ghostbusters 2020

Scritto e diretto da Jason Reitman ('Tra le nuvole', 'Juno', 'Thank You For Smoking'), il nuovo 'Ghostbusters' è un sequel diretto di 'Ghostbusters' (1984) e 'Ghostbusters II' (1989) ed è il quarto capitolo del franchise se contiamo anche il 'Ghostbusters' con un cast al femminile (2016).

La trama di 'Ghostbusters 2020' è avvolta dal massimo riserbo, però sappiamo che il film prevede l'ingresso in scena di una nuova generazione di acchiappa fantasmi, che saranno interpretati da Carrie Coon, Finn Wolfhard, McKenna Grace, Paul Rudd, Logan Kim e Celeste O'Connor.

Come suggerisce il titolo, il film uscirà nelle sale cinematografiche internazionali a luglio del 2020: ancora non è nota al data ufficiale dell'arrivo in Italia.

Dan Aykroyd e Ernie Hudson ci sono, mancano Bill Murray e Rick Moranis

L'originale quartetto di acchiappa fantasmi era composto da Harold Ramis, Bill Murray, Dan Aykroyd ed Ernie Hudson: Ramis è morto nel 2014, dunque è possibile solamente un ritorno a tre, ma finora non è certo che Murray sia della partita.

Inoltre, se guardiamo al cast originale, manca all'appello anche Rick Moranis, che interpretava il timido vicino di casa di Sigourney Weaver, colui che sarebbe diventato il Mastro di Chiavi e che in questo modo avrebbe consentito alla divinità sumera Gozer di tornare sulla Terra.

I fan del franchise sono fiduciosi: se è stato possibile convincere quattro dei sette principali interpreti originali, allora è ragionevole pensare che ci sia margine per avere anche Murray e Moranis, nonostante quest'ultimo si sia allontanato volotanriamente dalle scene e possa dunque negarsi.

Per ripassare, ecco il trailer del film originale



Leggi anche:
- Face/Off, è in arrivo il remake del film
- Unbelievable, la serie di Netflix che parla di violenza sulle donne
- Undone, la serie animata di Amazon Prime Video