Gal Gadot
Gal Gadot

Rifare un classico di Alfred Hitchcock è sempre un'operazione delicata, perché il rischio è di andare a sbattere, ma Paramount Pictures è fiduciosa di potere realizzare il remake di 'Caccia al ladro' (1955) senza sfigurare e ha scritturato Gal Gadot come protagonista. Non è chiaro se lei vestirà i panni che furono di Cary Grant o quelli di Grace Kelly, perché girano pochissime informazioni sul film e i produttori potrebbero anche decidere di invertire i generi (tendenza frequente, negli ultimi anni), affidando a una donna il ruolo che negli anni Cinquanta era stato di un uomo. In ogni caso, il progetto è partito e la presenza di Gal Gadot garantisce solidità, perché il ruolo di Wonder Woman nell'universo dei supereroi DC le ha dato uno star power notevole.

Caccia al ladro, il film originale e il remake

Il film di Alfred Hitchcock, sceneggiato da John Michael Hayes a partire dal romanzo di David Dodge, racconta di un ex ladro di gioielli (interpretato da Cary Grant) che ha abbandonato la carriera criminale e, grazie anche alla Resistenza, ha riscattato il proprio nome e ora vive tranquillo in Costa Azzurra. Quando un misterioso ladro realizza furti con il suo vecchio stile, il nostro eroe decide di collaborare con la polizia per smascherare il colpevole e convincere tutti di non essere tornato al vecchio lavoro. Mentre è sulle tracce del vero malfattore, conquista pure il cuore di una miliardaria americana (Grace Kelly) che inizialmente non crede nella sua innocenza.

'Caccia al ladro' vanta alcuni momenti che hanno fatto storia del cinema e sono stati molto imitati in seguito, vedi ad esempio la sequenza dei fuochi d'artificio. Proprio questo lo rende un film difficile da rifare, perché il confronto con l'originale sarà automatico e rischia di essere ingombrante: Hitchcock è pur sempre uno dei grandi maestri della settima arte. Resta però il fatto che esiste una fetta di pubblico che adora Gal Gadot e non ha mai visto il lungometraggio di Hitchcock, e che dunque rappresenta un potenziale pubblico per il remake. Staremo a vedere come prosegue il rifacimento: attualmente manca un regista, però sappiamo che la nuova sceneggiatura è in mano a Eileen Jones, alla prima prova cinematografica dopo avere firmato episodi delle serie TV 'Lethal Weapon' e 'Prodigal Son' (di quest'ultima ha ricoperto pure il ruolo di co-produttrice).