Alvin, 44 anni, e Aurora Ramazzotti, 24, da stasera insieme su Italia Uno
Alvin, 44 anni, e Aurora Ramazzotti, 24, da stasera insieme su Italia Uno

Gli “animali fantastici“ del Museo Zoologico o la storia delle streghe attraverso gli “attrezzi“ del Museo delle torture a Napoli. La visita in un laboratorio alchemico a Roma; notti in luoghi creduti infestati dai fantasmi o un viaggio in ciò che si più spiegare e ciò che resta un mistero sugli Ufo, fra esperti, testimonianze, immagini. Sono fra i percorsi che seguono Alvin e Aurora Ramazzotti in Mystery Land - La grande favola dell’ignoto, al via in prima serata da stasera su Italia Uno. Un’avventura che unisce divulgazione e una grande componente di narrazione.

Essendo un programma nuovo, spiega Aurora Ramazzotti, "abbiamo anche la libertà di sperimentare. Poi io ho sempre avuto una forte attrazione per questi argomenti. Da piccola avevo una tata ecuadoriana che mi raccontava storie di fantasmi e io continuavo a chiedergliene..." La curiosità è centrale anche per Alvin, qui per la prima volta alla prova con il genere divulgativo: "Come in ogni cosa, penso sia fondamentale partire dalla conoscenza di se stessi, per affrontare tutto con grande apertura mentale".

Non sono mancati i momenti “complicati“: ad esempio, per Alvin, l’esplorazione da solo del Castello di Montebello, "dove si dice ci sia il fantasma di una bambina, Azzurrina... Ho vissuto cose molto particolari, avevo freddo e caldo nello stesso tempo", o per Aurora la visita al Museo del giocattolo di Zagarolo: "di notte da sola, dopo che mi avevano detto della presenza di altre entità..."