Magazine
ROMA - Un doppio festival, con il Sanremo dei giovani che però "non sarà un talent", e anche quest'anno niente eliminazione per i Big all'Ariston: Claudio Baglioni parla in esclusiva con Tv Sorrisi e Canzoni, in edicola domani, del suo secondo festival da conduttore e direttore artistico, ma anche del concerto evento all'Arena di Verona con cui festeggerà quest'autunno i 50 anni di carriera e del lungo tour che lo aspetta. "Presentando la scorsa edizione del Festival - spiega Baglioni al settimanale, che ha diffuso un'anticipazione dell'intervista - dissi che avrei voluto avere più tempo. Sentivo il bisogno di completare il percorso". "Avevo detto che mi sarebbe piaciuto raddoppiarlo. Ecco, ora succederà. I giovani avranno a disposizione un'intera settimana televisiva: due prime serate di Rai1 a dicembre più quattro puntate di avvicinamento nel preserale, sempre su Rai1. Io per primo lavorerò duro perché questa parte abbia la stessa caratura e la stessa rilevanza del Sanremo di febbraio, al quale approderanno i vincitori delle due serate di dicembre. Credo che la concomitanza con la gara dei Big finisca sempre per togliere luce ai giovani". (ANSA).
Sport Tech Benessere Moda Magazine